Calciomercato Milan: idea Cabaco, anche lo Spezia su Pobega! Aggiornamenti su Kamara e Kaio Jorge

Possibile colpo a sorpresa in difesa: è Cabaco del Getafe. Incontro con lo Spezia per il possibile ritorno in Liguria di Pobega, che potrebbe essere ceduto solo con l’arrivo di un altro centrocampista. Il Marsiglia mette definitivamente in vendita Kamara, ma il Benfica ha superato il Milan nella corsa a Kaio Jorge

E’ la squadra che si è mossa più di tutte sul mercato finora, l’unica che ha sborsato soldi e anche tanti. Ormai, infatti, la cifra totale si aggira sui 60 milioni di euro. Eppure, il Milan non ha ancora completato la propria campagna acquisti.

Non è un segreto che i rossoneri vogliono rafforzare la rosa in tutti i reparti, ma dovevano prima aspettare la prima metà di agosto e l’arrivo dei nazionali dalle ferie, solo dopo decidere chi cedere.

Nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti il Venezia per Mattia Caldara, la cui cessione non solo permetterebbe di risparmiare i 3 milioni di euro netti d’ingaggio, ben 6 lordi, ma anche di coprire i circa 15 milioni di euro a bilancio o, almeno, di dilazionarlo per un’altra stagione.

L’idea dei lagunari è un prestito annuale, con partecipazione da parte del Milan sullo stipendio. Al momento la trattativa non sembra decollare, visto che i rossoneri preferirebbero cederlo a titolo definitivo o, almeno, con un prestito con obbligo di riscatto.

Eppure, i dirigenti, Paolo Maldini e Frederick Massara, non sono propensi a rimanere con le mani in mano e, infatti, già si stanno muovendo per trovare il possibile sostituto.

Il colpo a sorpresa potrebbe essere Erick Cabaco, classe ’95 del Getafe, con il quale c’è stato un summit molto proficuo con l’agente del calciatore. C’è solo un piccolo, ma grande problema: è extracomunitario, visto che è uruguayano e non ha il doppio passaporto spagnolo.

In tal senso, non è un segreto che il Milan sta trattando con il Santos per Kaio Jorge, con il quale c’è già l’accordo anche per un acquisto a parametro zero a gennaio, a scadenza naturale del contratto, il 31 dicembre.

Purtroppo, però, oltre alla concorrenza di Juventus e Napoli, nelle ultime ore il Benfica avrebbe superato tutti offrendo ben 6 milioni di euro al Santos, che non è rimasto certamente entusiasta della proposta rossonera di circa 4 milioni di euro.

Ad ogni modo, c’è chi potrebbe rimanere, a sorpresa. E’ Tommaso Pobega, che sta impressionando tutti in ritiro, dopo i due ottimi anni in prestito a Pordenone e Spezia.

In origine, nelle idee del Milan c’era la possibilità di cedere il centrocampista per non meno di 12-15 milioni di euro per fare plusvalenza e reinvestire, ma le ottime prestazioni stanno facendo ripensare diversamente.

Ad oggi, Pobega non si muove sul mercato, nonostante l’offerta di 12 milioni, bonus compresi, da parte dell’Atalanta, e l’incontro odierno con lo Spezia, che rivorrebbe il giocatore, magari con nuove formule.

La possibile cessione di Pobega, al momento meno probabile rispetto a quindici giorni fa, lascerebbe un vuoto in mediana, che andrebbe riempito con un altro acquisto.

In tal senso, il Milan aveva già presentato un’offerta al Marsiglia per Boubacar Kamara di circa 12 milioni di euro, approfittando del contratto in scadenza nel giugno 2022.

Proprio oggi sono arrivati aggiornamenti importanti dalla Francia, visto che il presidente del club marsigliese ha annunciato alla stampa che il centrocampista è stato messo sul mercato proprio per non rischiare di perderlo a parametro zero.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia