Calciomercato Milan: Fiorentina e Lipsia su Piatek

Con l’affare Ibra finalmente sbloccato con lo svedese in arrivo a Milanello nei prossimi giorni, il Milan adesso deve pensare a sfoltire la rosa, soprattutto in attacco. Se Borini sembra prossimo al trasferimento al Genoa, uno dei quotati a partire è sicuramente Piatek che rischia di giocare sempre meno con l’arrivo di Ibra. Sul polacco si sarebbero mosse diverse squadre in Italia e all’estero: la Fiorentina, senza una prima punta da inizio campionato avrebbe dimostrato vivo interesse per l’attaccante (movimenti anche per Cutrone). Il Bologna si starebbe muovendo per Barrow dell’Atalanta (offerti 5 milioni) ma il sogno resta l’attaccante ex-Genoa, per puntare a qualcosa di più di una semplice salvezza. Scartato (ma c’è comunque una minima chance) di un ritorno al Genoa, all’estero si starebbe muovendo il RB Lipsia, primo in Bundesliga ma col fiato del Chelsea sul collo per Werner, attaccante centrale autore fin qui di 18 goal in stagione. 

Sarebbe vivo anche l’interesse di numerose squadre di Premier, il futuro di Piatek è ancora in bilico e non è detto che alla fine non decida di rimanare e giocarsi le sue carte per convincere Pioli.