Calciomercato Milan: Badelj o Fabregas più Keità per gennaio

Calciomercato Milan: a gennaio arriverà un centrocampo, sogno Cesc Fabregas del Chelsea, obiettivo Milan Badelj della Fiorentina 

A metà novembre dovrebbe finalmente esserci il tanto agognato closing per la cessione del Milan ai cinesi, che hanno già versato l’intera caparra dei primi 100 milioni di euro e avranno l’obbligo di investire sin da subito parte di quei famosi 350 milioni di euro entro tre anni. Molto potrebbe dipendere dalla classifica: se un posto in Europa fosse in discussione, spazio a grandi acquisti; altrimenti gli innesti saranno minimi e legati alla voluntary disclosure, l’accordo quadriennale con l’Uefa per evitare la punizione di chi non ha rispettato i parametri del fair-play finanziario.

Fabregas (Fonte: calcio247.it)
Fabregas (Fonte: calcio247.it)

Nelle idee del Milan c’è la volontà di acquistare un grandissimo centrocampista. Il sogno rimane quel Cesc Fabregas, già trattato con il Chelsea nell’ultimo giorno di mercato inutilmente. D’altronde, l’accordo con il club londinese era anche stato trovato sulla base di un prestito oneroso da 5 milioni di euro, più un diritto di riscatto obbligatorio intorno ai 25 milioni di euro, ma il giocatore aveva deciso di non cambiare aria. 

Finora, però, con Antonio Conte in panchina non ha trovato grande spazio. Per questo, qualora la situazione non dovesse cambiare da qui fino a gennaio, non è da escludere un ripensamento da parte di Fabregas, che avrebbe un ruolo centrale nel nuovo Milan cinese. 

Badelj (Fonte: www.quotidiano.net)
Badelj (Fonte: www.quotidiano.net)

L’obiettivo realistico è, invece, Milan Badelj. Il centrocampista della Fiorentina non ha intenzione di rinnovare il contratto in scadenza nel 2018 con i viola, che hanno bloccato la sua cessione nella sessione di mercato invernale. La richiesta dei toscani potrebbe essere intorno ai 10 milioni di euro, mentre l’accordo con i rossoneri c’è ormai da tempo. Tutto dipende dalla volontà del club di appartenenza. 

Calciomercato Milan: piace Keità Baldè della Lazio per l’attacco 

In estate una delle priorità del Milan era un attaccante esterno, un’ala che potesse saltare l’uomo. Sono stati trattati Juan Cuadrado con il Chelsea e Marko Pjaca con la Dinamo Zagabria, ma entrambi sono poi stati acquistati dalla Juventus. 

Keita Balde, Lazio - Fonte: cittaceleste.it
Keita Balde, Lazio – Fonte: cittaceleste.it

A gennaio, con l’arrivo dei soldi dei cinesi, i rossoneri potrebbero tornare sul mercato anche per completare il reparto offensivo. Il primo nome sulla lista è Keità Baldè Diao, che ha chiesto da tempo la cessione alla Lazio. Questa sera c’è proprio la sfida contro i biancocelesti. Sarà un’occasione importante per parlare proprio dell’attaccante. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia