Calciomercato Milan: Bacca sogna il ritorno al Siviglia

Carlos Bacca, in uscita dal Milan, sarebbe intenzionato a rifiutare qualunque offerta proveniente da altre squadre che non siano il Siviglia. I rossoneri chiedono 18 milioni di euro e trattano solamente per una cessione a titolo definitivo. 

La questione Bacca tiene banco ormai da troppo tempo, con il Milan che ha chiaramente espresso la sua volontà di non puntare più sul calciatore, che però fatica a trovare un’altra sistemazione che accontenti sia le richieste economiche dei rossoneri, che quelle delle ambizioni del calciatore e delle esigenze della famiglia, che a Milano si è ambientata abbastanza bene e che cambierebbe città solamente per tornare a Siviglia, dove l’attaccante ha vissuto i suoi anni d’oro. 

A Siviglia infatti Bacca ha vissuto due stagioni magiche, tra il 2013 ed il 2015, in cui ha disputato 108 match e realizzato 49 reti, vincendo 2 Uefa Europa League consecutive a suon di goal. 

In questi giorni è tornato a parlare l’agente, ribadendo come il colombiano sarebbe intenzionato a rispettare il contratto con il Milan, ma che il cambio di proprietà ha modificato i piani e adesso la soluzione migliore per tutti è quella di cambiare aria, a patto però che si trovi una soluzione che accontenti tutti, specialmente il calciatore e la famiglia, che non possono accettare soluzioni a loro poco gradite. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera