Calciomercato Milan: accordo con il Bruges per Danjuma Groeneveld?

Anche in casa Milan è periodo di grandi manovre di calciomercato, sia in entrata che in uscita.

E le operazioni finora si son concentrate principalmente per quanto riguarda il reparto avanzato, dove sono ormai quasi ufficiali, rispettivamente, la partenza di Higuaìn destinazione Chelsea e l’arrivo del grande colpo Piatek dal Genoa.

La società rossonera però non si accontenta di dar via un attaccante per un altro, e ha messo gli occhi su un terzo: si tratta di Arnaut Groeneveld Danjuma.

Fonte account “Twitter” ufficiale dello stesso Groeneveld

Giovane attaccante-compirà 22 anni proprio il prossimo 31 Gennaio-olandese seppur di origini nigeriane, essendo nato nella capitale Lagos, attualmente in forza al Bruges, club belga con il quale ha avuto modo di mettersi in mostra anche nell’edizione in corso della UEFA Champions League-seppur non  sia andata molto bene alla sua squadra-e già nel giro della nazionale olandese maggiore.

E proprio la Champions è stata la chiave che lo ha portato all’attenzione rossonera: è stato il nuovo responsabile degli osservatori del Milan a notarlo, in un match di Champions del suo Bruges contro il Monaco. 

Per questo giovane e duttile attaccante-che può giocare anche da esterno-la società meneghina è disposta a proporre al club belga un prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di €.

Oltre al nodo sull’accordo economico, ci sono anche da valutare le sue condizioni fisiche, con l’infortunio ad una caviglia che lo mise ko lo scorso Ottobre. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato