Calciomercato Milan: piacciono Onyedika, Sissoko, Onana e Tameze

Calciomercato Milan: i rossoneri continuano a seguire diversi giocatori per il centrocampo. Onyedika, Sissoko, Onana e Tameze sarebbero i principali indiziati.

A solo una settimana dall’inizio del campionato, il Milan continua ancora a modellare la propria squadra. Dopo essersi visto sfumare Renato Sanches che ha firmato col PSG, i rossoneri dovranno ripartire su nuovi innesti per il proprio centrocampo. In teoria, la squadra di Stefano Pioli non avrebbe assoluta urgenza di giocatori in quel ruolo.

Tuttavia, si allunga la lista di nomi sul taccuino di Paolo Maldini e Frederic Massara. I due DS sono andati alla ricerca di nuove pedine per la regia e l’apprezzamento nei loro confronti è abbastanza elevato. Il primo nome proviene dalla Scandinavia ed è quello di Raphael Onyedika.

Il giocatore nigeriano gioca in Danimarca, nel Midtjylland. Il classe 2001, in un anno, ha giocato solamente ventitré partite, siglando due reti. Sembrerebbe sul piede di partenza, vista anche la voglia di crescere e di giocare in un campionato più competitivo.

calciomercato milan

Calciomercato Milan, casting a centrocampo

Oltre a Onyedika, continua a essere monitorato anche Ibrahima Sissoko. Il giocatore dello Strasburgo è nei pensieri della società di Via Aldo Rossi anche per la sua giovane età, 24. Ha già quattro anni di esperienza in Ligue 1 e potrebbe essere un ottimo mediano da poter integrare all’interno della rosa. Sempre nel campionato francese si segue anche Jean Onana.

Omonimo del portiere dell’Inter, Jean è anch’egli camerunense e gioca nel Bordeaux che lo scorso anno è sceso in Ligue 2. In seguito alla retrocessione del club, ha chiesto di poter essere ceduto ed il Milan sembrerebbe essere sulle sue tracce. Rimanendo in Italia, invece, si segue anche la pista che conduce a Adrien Tameze.

Il centrocampista del Verona ha all’attivo trentotto presenze nello scorso campionato (con 4 gol e 2 assist) ed è stato un titolare inamovibile per la squadra scaligera. Il club veneto avrebbe già fissato il prezzo di 10 milioni di euro. Si trattano, però, di nomi che sono stati semplicemente sondati. Non esistono delle vere e proprie trattative e tutto rimane ancora fermo, in attesa di eventuali sviluppi.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione