Calciomercato, è fatta: Mbappé lascia il PSG e va al Real Madrid

Kylian Mbappé è il nuovo giocatore del Real Madrid. Il francese è vicino all’acquistato dal club di Carlo Ancelotti dopo l’esperienza con il PSG. La cifra offerta dai Blancos si aggirerebbe sui 180 milioni. Un valore davvero mostruoso per uno dei giovani talenti più promettenti del calcio europeo.

Kylian Mbappé è sempre più un giocatore del Real Madrid. Dopo l’avvio di Lionel Messi al PSG, non c’era troppo spazio per il francese. Un’abbondanza stratosferica in un reparto offensivo che è uno dei più forti d’Europa. Mbappé, inoltre, aveva espresso parole molto dure nei confronti sia della squadra che della Ligue 1. Clima davvero poco tranquillo quello parigino ed ha portato l’attaccante ad andare altrove.

Sarà Carlo Ancelotti il nuovo allenatore di Mbappé. Il Real Madrid è vicinissimo all’acquisto del giocatore per una cifra che sembra avvicinarsi attorno ai 180 milioni di euro. Nei giorni scorsi si era partiti da una base di 150 milioni. Poi, però, l’offerta è aumentata sempre di più e Mbappé arriverà nella penisola iberica.

mbappé transfermarkt

Mbappé, rottura netta con il PSG

Dopo 4 anni al PSG, Mbappé lascia la capitale francese. Acquistato a 18 anni, adesso verrà pagato per il triplo della sua cifra iniziale. L’offerta, anche se lievitata, è stata fatta da Florentino Pérez per poter accontentare il PSG e non perdere ulteriore tempo. Leonardo, tra l’altro, aveva già annunciato che Mbappé era prossimo al Real Madrid e dalla Spagna danno già tutto per fatto. Il PSG non lo voleva perdere a zero e dunque è stata immediatamente accettata l’offerta.

Eppure il club aveva offerto un rinnovo al giocatore per circa 25 milioni di euro a stagione invece dei 17,5 milioni attuali. Non c’è stato verso di convincere l’attaccante di Bondy che voleva assolutamente cambiare aria. Il Real Madrid lo avrà tutto suo per circa 30 milioni di euro a stagione fino al 2027.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione