Calciomercato Juventus: tutti gli obiettivi per il mercato di gennaio

Calciomercato Juventus: tutti gli obiettivi in Italia ed in Europa per il mercato di riparazione

isco

E’ già tempo di calciomercato per la Juventus che ha già incominciato a stilare la lista degli obiettivi per il mercato di riparazione che si aprirà a gennaio.

I primi nomi sulla lista sono senza dubbio Isco del Real Madrid e Saul Iniguez dell’Atletico Madrid. In particolar modo il talentuoso mediano dei Blancos sarà impegnato giovedì contro l’Italia allo Juventus Stadium di Torino: una bella occasione per Marotta e Paratici che avranno modo di seguirlo da vicino se non addirittura instaurare nuovi contatti con i dirigenti madridisti.

Non solo Spagna ma anche resto d’Europa: la caccia al mediano perfetto continua e gli occhi saranno puntati su Witsel dello Zenit San Pietroburgo, vicinissimo in estate ma poi sfumato all’ultimo secondo.

Oltre a lui si seguono Matuidi del PSG, Martial del Manchester United ed Origi del Liverpool.

In Germania la Juventus cercherà di accaparrarsi Brandt (Bayer Leverkusen) e Weigl (Borussia Dortmund), mentre in Olanda Klaassen dell’Ajax e Clasie del Southampton, quest’ultimo obiettivo di mercato anche del Napoli.

In Portogallo, invece, fari puntati su Grimaldo, giovanissimo terzino del Benfica, e ben 3 giocatori sotto contratto con il Porto: Ruben Neves, Hector Herrera ed Otavio. Tutti e 3, però, hanno una valutazione piuttosto alta, dai 15 milioni di euro in su.

Non solo Europa ma anche in Italia i bianconeri sono a caccia dei migliori talenti in circolazione per bissare il mercato invernale della scorsa stagione ricco di acquisti di giovani promesse.

In tal senso Roberto Gagliardini dell’Atalanta, 22 anni, e Franck Kessié, sempre in forza ai bergamaschi, sono già da tempo sul taccuino di Paratici. Il percorso inverso potrebbe farlo Rolando Mandragora che, quando rientrerà dall’infortunio, potrebbe essere prestato alla Dea per trovare spazio.