Calciomercato Juventus: Rabiot verso la cessione? Il francese non è tornato a Torino

Adrien Rabiot non è ancora tornato a Torino e alla base di ciò ci sarebbero questioni di mercato. La Juventus sta già valutando la cessione del centrocampista francese per l’estate anche per lo scarso rendimento avuto quest’anno.

A Torino sono quasi rientrati tutti i giocatori stranieri, con la Juventus che ha dato il via agli allenamenti individuali alla Continassa. All’appello mancano solo Higuain Rabiot, ma se il primo sta ritardando il ritorno per stare vicino alla madre malata, per il secondo il discorso è molto diverso.

Il centrocampista francese non è voluto ancora rientrare in Italia ed è al momento assente ingiustificato. Nonostante non ci sia stata una comunicazione ufficiale, la Juventus sarebbe rimasta molto infastidita dal comportamento di Rabiot che pare non abbia grande voglia di tornare a Torino.

Ecco perché i bianconeri starebbero pensando di cedere il giocatore francese dopo appena un anno, ricavandoci qualcosa a livello economico dopo averlo preso a parametro zero. Inoltre, né la Juventus né Sarri sono contenti del rendimento di Rabiot e le poche presenze concessegli hanno fatto storcere il naso alla mamma-agente Veronique.

Secondo quanto riportato dal sito spagnolo Don Balon, sull’ex giocatore del PSG ci sarebbero Barcellona Real Madrid. Le due squadre spagnole hanno seguito Rabiot fin da quando era in Francia ed il loro interesse è ancora presente.

Il francese ha mercato anche in Premier League e negli scorsi mesi si è registrato l’interesse del Tottenham che potrebbe tornare alla carica in estate. Insomma, il futuro di Rabiot sembra essere lontano da Torino e per come sono andate le cose forse è meglio così per tutti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei