Calciomercato Juventus: pazza idea Boateng

Potrebbe arrivare a sorpresa il grande colpo in difesa per la Juventus di Massimiliano Allegri che in questa lunga sessione estiva di calciomercato, ha visto l’addio inaspettato, doloroso e un po’ tra le polemiche di Leonardo Bonucci.

Nelle scorse settimane la dirigenza era stata chiara affermando che non ci fosse la necessità impellente di trovare sul mercato un sostituto perché il reparto era già abbastanza completo con la possibilità, finalmente, di far sbocciare Daniele Rugani, classe ’94 e colonna del futuro in difesa.

Tuttavia Beppe Marotta non aveva escluso che, qualora si fosse presentata una possibilità, con una trattativa agevole e facilmente percorribile, alcuni profili potevano essere concretamente valutati.

Sembrerebbe questo, nelle ultime ore, il caso di Jerome Boateng, centrale difensivo tedesco del Bayern Monaco, all’occorrenza anche terzino destro, scivolato giù nelle gerarchie di Carlo Ancelotti.

Out in queste prime giornate per infortunio, l’impressione è comunque quella che il difensore non sia più indispensabile nei piani di Ancelotti e che, ad appena 28 anni, nell’anno del Mondiale in cui la Germania difende il titolo (di cui lui fu ottimo protagonista) possa essere necessario guardarsi intorno per trovare spazio e considerazione altrove.

Così visti anche gli ottimi rapporti tra le due società, e le cifre non proibitive dell’affare tra valutazione e stipendio percepito, non è difficile pensare ad una possibile trattativa da intavolare in questi ultimissimi giorni di calciomercato per rinforzare ulteriormente una rosa già comunque competitiva.