Calciomercato Juventus: Paratici ha osservato Mendy, Ndombele e Aouar in PSG-Lione

La presenza del ds della Juventus Paratici al Parco dei Principi ha destato sorpresa, ma soprattutto curiosità fra gli addetti. I bianconeri sono sulle tracce di un trio di giocatori del Lione, però, e non di Rabiot, come tutti hanno ipotizzato.

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus

Il direttore sportivo juventino ha assistito infatti al classico francese fra PSG e Lione, deciso con un perentorio poker da Kylian Mbappé.

Nonostante da mesi il PSG sia al corrente del forte interesse della Juve per Adrien Rabiot, Paratici non era lì per osservare, e trattare, il talento della squadra parigina… ma diversi giocatori interessanti del Lione.

Dalla difesa, al centrocampo, sono finiti sotto la lente di osservazione del ds juventino Ferland Mendy, Houssem Aouar e Tanguy Ndombele. Il primo è un terzino sinistro, messosi in mostra in particolare nello scorso campionato, e potrebbe sostituire Alex Sandro nel caso in cui il brasiliano decida di approdare in Premier League, mentre gli altri due sono centrocampisti da tempo seguiti e ricercati soprattutto nel campionato inglese.

Non è un mistero infatti che Guardiola voglia Tanguy Ndombelé per il suo City, mentre Aouar è cercato praticamente da tutti, con l’Arsenal di Emery in pole.

La Juventus però vorrebbe provare a trattare almeno due dei tre prospetti nei prossimi mesi, per portarli in Italia in estate.