Calciomercato Juventus, occhi su Mbappè. Su di lui anche Inter e Milan

Da sempre fucina di talenti importanti, il Monaco si prepara a mettere su una vera e propria asta per uno dei suoi gioielli più luminosi, Kylian Mbappè, esterno offensivo che ha già fatto innamorare diversi addetti ai lavori e il quale ha già raggiunto diversi obiettivi professionali importanti. Il classe 1998 ha infatti infranto il record di un certo Thierry Henry, storico calciatore che ha vestito le maglie del club monegasco ma ovviamente anche di Arsenal e Barcellona, essendo il più giovane calciatore ad essere andato a segno con il Monaco (17 anni e 62 giorni nella vittoria dei biancorossi per 3-1 contro il Troyes) polverizzando il precedente primato proprio appartenente a Titì.

mbappeFrancese con origini camerunensi, Mbappè ha già iniziato la trafila che molto probabilmente lo porterà in futuro a vestire la maglia della nazionale transalpina ma ora anche le sirene di mercato iniziano a essere forti e chiare per lui, finito sul taccuino del direttore generale juventino Marotta e il suo braccio destro Paratici i quali provano a bruciare la concorrenza e portare avanti i discorsi con i vertici della società francese.

Passi importanti sono stati mossi anche da due altri club di Serie A, in particolar modo Milan e Inter con i neroazzurri soprattutto che sono stati i primi ad accendere i riflettori su Mbappè lo scorso anno. In realtà la concorrenza più forte è rappresentata da società estere e ovviamente prima su tutte è il Psg che come spesso accade prova a fare razzia dei migliori talenti transalpini in circolazione ma anche l’Arsenal è vigile: come sappiamo molto attento ai giovani di qualità Arsene Wenger anche se il suo futuro alla guida dei Gunners non è così solido come qualche anno fa. Da sottolineare infine l’ultimo club a cui Mbappè piace e non poco: si tratta del Bayer Leverkusen, squadra in cui riuscirebbe ad accumulare l’esperienza giusta per poi essere catapultato nel calcio dei grandi.