Calciomercato Juventus: obiettivi e possibili cessioni gennaio 2020

Da Emre Can a Paredes, passando per la suggestione Eriksen. Gli obiettivi e le possibili cessioni della Juventus nella sessione invernale di calciomercato.

Mancano solo pochi giorni all’inizio della sessione invernale di calciomercato e i vari club europei stanno sondando varie piste per rinforzare le proprie rose. Poi ci sono anche club che hanno già proceduto a piazzare i primi colpi, come il Liverpool con Minamino, per anticipare la concorrenza. E la Juventus? I bianconeri, molto probabilmente, penseranno più alle uscite che alle entrate.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, al momento l’unico vero obiettivo parrebbe Leandro Paredes dal Paris Saint-Germain. L’argentino non è contento del minutaggio concessogli e starebbe pensando di cambiare aria, con la Juventus pronta ad affondare il colpo avendo bisogno di qualche centrocampista in più.

Sullo sfondo resta il nome di Christian Eriksen, con il danese che interessa alla Juventus più per Giugno che per Gennaio. L’interesse dell’Interperò, potrebbe spingere la Juventus a muoversi più in fretta e ad agire già in questa sessione, offrendo soldi al Tottenham per evitare di perdere il giocatore a zero. Se nemmeno i nerazzurri dovessero muovere passi concreti, invece, è probabile che i bianconeri rimandino tutto in estate.

In uscita, è ormai imminente il passaggio di Mario Mandzukic all’Al Duhail, squadra del campionato qatariota, con la Juventus che riceverà 5 milioni di euro, mentre al giocatore andranno 7 milioni di ingaggio. Manca solo l’ufficialità per il trasferimento in Qatar del giocatore, con Paratici che ha confermato la partenza a ridosso della sfida di Supercoppa nella giornata di ieri.

Fuori dal progetto è anche Emre Can che dopo un solo anno con più ombre che luci è vicino a lasciare la Juventus. Su di lui c’è il Paris Saint-Germain che vorrebbe impostare la trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Essendo interessata a Paredes, la Juventus potrebbe accettare queste condizioni in modo da avere più probabilità di portare l’argentino a Torino.

In difesa, invece, dopo le ultime prestazioni Demiral dovrebbe restare a Torino, mentre potrebbe lasciare il club Daniele Rugani che fin qui ha giocato pochissimo. Sul difensore azzurro c’è il Leicester, pronto a prelevarlo a Gennaio, con la Juventus pronta a chiedere almeno 19 milioni di euro.

 

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei