Calciomercato Juventus News – Rocco Commisso conferma: “Addio Chiesa? Possibile cessione”

Il numero uno viola, Rocco Commisso, lascia tutti di stucco, aprendo ad un clamoroso addio del suo beniamino Federico Chiesa. Dichiarazione fornita subito dopo la partita di ieri sera a San Siro contro l’Inter, che ha visto la Fiorentina sconfitta in un rocambolesco 4 a 3.

Le strade dei viola e di Chiesa potrebbero quindi separarsi, anche entro la fine di questa sessione particolarmente controversa di calciomercato. “Ora è un giocatore della fiorentina, ma può accadere di tutto nel mercato”, queste in sintesi le parole che hanno fatto sobbalzare i tifosi viola.

Il numero uno viola, Rocco Commisso

Federico Chiesa, autore di un’ottima prestazione contro i nerazzurri, sembra quindi valere i fantomatici 60-70 milioni di euro chiesti per portarlo lontano da Firenze, probabilmente direzione Torino, sponda Juve.

Ovviamente, defilato ormai il Milan, la squadra che pare poter cogliere questa occasione è proprio la Juventus, che regalerebbe ad Andrea Pirlo (dopo la delusione per Dzeko) un calciatore strutturale per il modo di giocare del neotecnico bianconero.

Commisso continua sempre a stupire la sua piazza, è notizia di qualche giorno fa infatti l’espressa volontà di “buttar giù” il Franchi e costruire un nuovo stadio più moderno e all’avanguardia per tutta Firenze ed i tifosi.

Tuttavia, l’idea di dover dire addio al giovane Chiesa (trattenuto in viola lo scorso anno, proprio per volontà del patron italoamericano) potrebbe (è un eufemismo) non piacere molto al popolo viola come l’idea sopracitata del nuovo stadio.

Chiesa festeggia con i compagni- Fonte: profilo Twitter Fiorentina

La Juve, comunque, prima di poter affrontare un colpo del genere, ha necessità di vendere ed il primo nome sulla lista degli esuberi è quello di Douglas Costa, per il quale si cercano soluzioni in Premier League, per il momento senza esiti positivi.

Questo assaggio di campionato di Serie A (sono state giocate appena due giornate, non senza problemi) in combinato con il calciomercato eccezionalmente con fine in Ottobre potrebbe rivelarsi di uno strano sapore agrodolce per i toscani, ansiosi della prossima dichiarazione del loro presidente “sui generis”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus