Calciomercato Juventus, clamoroso: Griezmann erede di Cristiano Ronaldo?

Dalla Spagna fanno sapere che la Juventus sarebbe vicinissima ad acquistare Antoine Griezmann dal Barcellona, designato come erede di Cristiano Ronaldo. Il francese, però, potrebbe giocare a Torino anche nel caso in cui CR7 non lasciasse i bianconeri a fine stagione.

L’asse Torino-Barcellona, dopo l’affare Arthur-Pjanic, è ancora molto calda. Stando alle voci di mercato che arrivano dalla Spagna, Juventus Barcellona sarebbero in trattativa con i bianconeri decisi a portare in Italia ad Antoine Griezmann

Secondo quanto riportato da Don Balon, la Juventus sarebbe addirittura vicinissima ad acquistare l’attaccante francese che a Barcellona non è più contento. I bianconeri vedono in Griezmann l’erede perfetto di Cristiano Ronaldo, qualora il portoghese lasciasse il club a fine stagione.

Per portare Griezmann a Torino, il piano della Juventus sarebbe offrire Rabiot Douglas Costa al Barcellona, oltre ad un minimo conguaglio economico. I catalani sarebbero interessati ai giocatori, soprattutto al primo già seguito quando era al Paris Saint-Germain.

L’unico nodo da sciogliere sarebbe quello relativo all’ingaggio visto che Griezmann al Barcellona guadagna più di quanto percepiscono Rabiot e Douglas Costa messi insieme alla Juventus. Un problema comunque aggirabile visto che Torino è destinazione gradita al Petit Diable.

Tale operazione di mercato inoltre, sempre secondo Don Balon, potrebbe anche essere slegata dal fatto che Cristiano Ronaldo lasci la Juventus o meno a fine anno. Il club bianconero, infatti, non disdegnerebbe una coppia formata dal fuoriclasse portoghese e dall’attaccante francese e le possibilità di vederli a Torino insieme ci sono eccome.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei