Calciomercato Juventus, Chelsea sorpassa Manchester City: offerti 45 milioni per Bonucci

Antonio Conte non si arrende e il Chelsea proverà in ogni modo di accontentarlo. I Blues sarebbero pronti ad offrire 45 milioni di euro per Leonardo Bonucci.

La notizia arriva direttamente dall’Inghilterra, ma ormai non è più una novità. L’interesse di Conte per il suo ex difensore Leonardo Bonucci è noto e arcinoto, e i Blues in estate cercheranno di sferrare il colpo decisivo per portare il bianconero a Londra. Secondo quanto riporta il Sun il club di Abramovic avrebbe già pronta una faraonica offerta da 45 milioni di euro.

Leonardo Bonucci

Le recenti polemiche legate allo screzio con il suo allenatore Allegri, farebbero pensare al fatto che un addio di Bonucci da Torino non sia poi così improbabile. Resta ora da capire quanto la dirigenza juventina sia propensa a far partire uno dei suoi migliori difensori nonché uno dei leader dello spogliatoio bianconero.

Oltre al rapporto non idilliaco con Allegri (ma anche in questo caso il suo futuro è tutta un’incognita) ci sarebbero altri fattori che farebbero pensare ad un addio dalla Juve a luglio: le garanzie che attualmente garantisce l’ormai maturo Rugani, l’arrivo del promesso sposo Caldara dall’Atalanta e l’età non più giovanissima (classe ’87) del difensore viterbese. Indizi che lasciano supporre che – con l’arrivo di una cospicua cifra – il difensore da sacrificare potrebbe essere proprio lui. E le sirene da Londra  (ma non solo) continueranno a suonare ancora per molti mesi. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella