Calciomercato Juventus: Ceballos sfuma, Barcellona o Real Madrid nel suo futuro

Sembra ufficialmente sfumare uno degli obiettivi della Juventus per il futuro e non solo. Daniel Ceballos Fernandez, centrocampista 20enne del Betis Siviglia, quest’oggi ha avuto un incontro con la società spagnola riguardante il suo futuro, che sembra ormai sempre più lontano dalla squadra biancoverde. Destinazione? E’ un vero e proprio Derby tra top club, con Real Madrid e Barcellona pronti a darsi battaglia per aggiudicarsi uno dei talenti più cristallini dell’Europeo Under 21 appena concluso.

In questo incontro, conclusosi poco fa, era presente anche l’agente del calciatore che, senza mezzi termini, ha comunicato alla società la volontà di voler essere ceduto per poter andare a giocare in un top club: in tal senso i Blancos di Zinedine Zidane sembrano essere i favoriti assoluti, ma i blaugrana di Valverde e la Vecchia Signora -soprattutto i primi- non vogliono darsi per vinti.

Di certo la valutazione è di quelle che spaventano: per meno di 30/35 milioni di euro il ragazzo non si muove, o quantomeno questa è la valutazione che ha riportato as.com.

La Juventus quindi è totalemente fuori dalla corsa per Ceballos? Non del tutto. Sebbene la soluzione del prestito con diritto di riscatto non sia quella preferita dal Betis, che preferirebbe monetizzare subito la cessione del ragazzo, qualora le Merengues non riuscissero a trovare un accordo con il Siviglia le carte in gioco potrebbero mischiarsi ulteriormente.

La disponibilità economica di Barcellona e Juventus è totalmente diversa, tuttavia il ragazzo potrebbe essere spaventato dalla foltissima concorrenza presente nella rosa di Valverde e potrebbe decidere di trasferirsi proprio sotto la Mole, dove la bagarre, per quanto agguerrita, risulterebbe essere minore.

Staremo a vedere, le prossime ore saranno cruciali per capire quale sarà il futuro di Daniel Ceballos e quale maglia vestirà l’anno prossimo.

Calciomercato Juventus: Cassata ad un passo dal Sassuolo

Proseguirà con tutta probabilità ancora lontano da Torino la crescita di Francesco Cassata, poliedrico centrocampista classe ’97 reduce da un’ottima annata in prestito all’Ascoli, in cadetteria. Il ragazzo, che salvo clamorosi dietrofront dovrebbe partire con la truppa di Massimiliano Allegri per il ritiro, saluterà i compagni bianconeri dopo circa una settimana, destinazione Sassuolo.

Il nuovo progetto neroverde, guidato da mister Bucchi, sarà l’ambiente ideale per far crescere un giovane di belle speranze sul quale i bianconeri puntano molto per il futuro. La formula con cui Cassata si trasferirà in Emilia sarà quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore della Vecchia Signora.