Calciomercato Juventus: annunciata l’acquisizione di Mandragora a titolo definitivo

Rolando Mandragora tornerà a vestire la maglia della Juventus. La società bianconera ha infatti confermato poche ore fa di aver esercitato il diritto di riacquisto presente sul cartellino del centrocampista campano classe 1997, e che quindi questi entrerà a far parte della rosa fra un paio di stagioni. L’accordo con i friulani prevede infatti, contestualmente al pagamento dei 10,7 milioni necessari per esercitare la “recompra”, la cessione a titolo temporaneo e gratuito delle prestazioni del ragazzo per la stagione 2020-21, con la possibilità per l’Udinese di estendere tale periodo di prestito anche alla stagione 2021-22. Mandragora torna così a vestire virtualmente il bianconero dei campioni d’Italia dopo essere stato ceduto all’Udinese due estati fa per 20 milioni.

Juventus Football Club S.p.A. – si legge sul sito della società bianconera – comunica di aver raggiunto un accordo con la società Udinese Calcio S.p.a. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rolando Mandragora a fronte di un corrispettivo di € 10,7 milioni, pagabili nel corso delle stagioni sportive 2020/2021 e 2021/2022 – si legge -. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025. Contestualmente, Juventus ha sottoscritto con l’Udinese Calcio S.p.A. un accordo per la cessione temporanea a titolo gratuito del diritto alle prestazioni sportive dello stesso calciatore per la stagione sportiva 2020/2021 con facoltà da parte dell’Udinese Calcio S.p.A. di prolungare la cessione temporanea anche per la stagione 2021/2022. Inoltre, nel corso della durata del prestito, Udinese Calcio S.p.A. potrà ricevere un importo non superiore a € 6 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi”.

Vi sarà dunque la possibilità per l’Udinese di aggiungere ulteriori 6 milioni alla cifra già ricevuta, qualora Mandragora dovesse raggiungere specifici obiettivi personali. Per il classe ’97 si tratta di un’ottima possibilità che potrebbe garantirgli il definitivo salto di qualità. L’Udinese l’ha fatto crescere consentendogli di acquisire una certa continuità di prestazioni sul palcooscenico della Serie A. Ora tocca a lui dimostrare di meritarsi lo step successivo ed entrare a far parte di una “big”.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus