Calciomercato Juventus: accordo con l’Udinese per la cessione di Mandragora

Tra i giocatori che la Juventus aveva intenzione di piazzare in questa sessione di calciomercato c’è stato, fin da subito, il nome di Rolando Mandragora di ritorno dall’esperienza a Crotone.

Pur non essendo riuscito con la sua squadra in quest’ultima stagione a salvarsi e a prolungare la sua permanenza in Serie A, Mandragora, di ritorno alla Juventus, non ha trovato difficoltà a creare una vera e propria fila di pretendenti per accaparrarsi le sue prestazioni nel prossimo campionato.

(Fonte: Twitter)

Dopo le voci che si sono rincorse nelle scorse settimane di interessamenti da parte di club come Genoa, Sampdoria e Monaco, la notizia odierna ha completamente rimescolato le carte in tavola avvicinando in modo praticamente definitivo il centrocampista azzurro ad un altro club di Serie A.

Potrebbe arrivare infatti una cessione a titolo definitivo per una cifra pari a 20 milioni di euro all’Udinese dove Mandragora avrebbe la possibilità di giocare con regolarità e maturare esperienza preziosa per il futuro.

La Juventus infatti ha inserito nella trattativa un diritto di ricompra fissato a 24 milioni di euro sul cartellino del giocatore nel caso in cui dovesse esplodere e diventare indispensabile per il futuro della maggiore squadra bianconera.

Insomma, dopo voci e notizie che si sono susseguite fin dall’inizio della sessione su Mandragora, sembra che finalmente si sappia qualcosa di più certo sul suo futuro, in bianconero ma sponda Udinese.