Calciomercato Inter: spunta l’ipotesi Jovic in prestito se parte Icardi

Prosegue in maniera estenuante la ricerca dell’attaccante da affiancare a Lukaku. Con la trattativa per Dzeko ormai rallentata, in casa Inter si è fatta spazio un’idea tutta “madrilena”. Si tratta di Luka Jovic del Real Madrid, già bocciato da Zinedine Zidane e ottenibile con la formula del prestito. Ad oggi è lui il prescelto per sostituire Icardi
  
Pagato ben 60 milioni soltanto qualche settimana fa, l’attaccante della Nazionale under 21 serba pare non essere pronto per vestire la casacca delle Merengues in questa stagione. Pur avendolo schierato più volte nelle amichevoli precampionato, il tecnico francese non lo ritiene adatto a ricoprire il ruolo di vice-Benzema e avrebbe deciso di “rimandarlo” al prossimo anno. 

Pertanto, Jovic dovrà rimboccarsi le maniche per riconquistare la sua fiducia. Dato l’ elevato numero di squadre a lui interessate, una soluzione sarebbe quella di andare via in prestito e magari disputare un’ annata come quella trascorsa all’Eintracht Francoforte. Tuttavia, quella che sarebbe pronta a garantirgli un grande minutaggio sarebbe proprio l’Inter.
 
Nelle prossime settimane la dirigenza del Real Madrid ci penserà ma prima dovrà fare i conti con la mancanza di uomini nel reparto avanzato. Dopo Asensio, anche Hazard ha riportato un infortunio e, come se non bastasse, Bale e James hanno già la valigia in mano. La partenza di Jovic implicherebbe un’ ulteriore perdita che Zidane non potrebbe permettersi.