Calciomercato Inter: spunta Arias

Con l’addio ormai certo di Asamoah e i dubbi Moses e Biraghi, l’Inter pensa a Santiago Arias dell’Atletico Madrid. Ottimo il rapporto tra il club e la sua agenzia di procuratori.

Si ferma il calcio, ma non il calciomercato, quantomeno non quello interista. Beppe Marotta e Piero Ausilio, in attesa di conoscere le direttive della FIGC relative ad una ripresa o meno del campionato, sono infatti in contatto costante con Antonio Conte per iniziare a preparare la prossima stagione.

Dal tecnico sono arrivate già le prime direttive: out Asamoah, più no che sì Biraghi e Moses da valutare. In poche parole, oltre che il centrocampista tanto richiesto, l’Inter necessita di un esterno di destra.

Il nuovo nome per la fascia, stando alle ultime indiscrezioni, sembrerebbe essere quello lì di Santiago Arias, esterno destro dell’Atletico Madrid in rottura con la società a causa dello scarso minutaggio.

Il calciatore, alla ricerca di una nuova squadra, per un approdo all’Inter sarebbe spinto anche dalla sua agenzia di procuratori (la SEG), la quale ha ottimi rapporti con il club nerazzurro.

Il prezzo del suo cartellino, ad oggi, si aggira attorno ai 18 milioni, ma l’idea dell’Inter sarebbe quella di dilazionare il pagamento oppure procedere con un prestito con diritto di riscatto.

Quello di Arias è un profilo che piace molto anche all’attuale tecnico nerazzurro, essendo il ragazzo più un esterno offensivo di fascia, che un terzino da dover poi adattare più avanti.

L’Inter ci pensa, il ragazzo sarebbe felice di questa nuova destinazione e Antonio Conte pronto ad accoglierlo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi