Calciomercato Inter: PSG su Handanovic e Banega, Brozovic piace al Tottenham

Sono tanti i giocatori dell’Inter ad avere mercato in questo momento, molti dei quali rivitalizzati dall’arrivo di Stefano Pioli.

Uno di questi è sicuramente Ever Banega, assoluto protagonista nelle ultime settimane, soprattutto dopo la favolosa tripletta contro l’Atalanta. L’argentino adesso è tornato ad essere imprescindibile, dopo alcune difficoltà iniziali che avevano fatto perfino ipotizzare un suo clamoroso ritorno al Siviglia o una cessione in Cina

Le prestazioni sempre più convincenti del numero 19 neroazzurro hanno attirato l’interesse del Paris Saint-Germain e del suo allenatore Unai Emery che conosce benissimo Banega, avendolo allenato al Siviglia. L’Inter non sembra avere nessuna intenzione di cedere il giocatore, ma un’offerta di 30-35 milioni di euro potrebbe far vacillare le resistenze neroazzurre che realizzerebbero una plusvalenza notevole, avendo prelevato Banega la scorsa estate a parametro zero.

Ai francesi interessa anche un altro pezzo pregiato della rosa dell’Inter, il portiere Samir Handanovic: lo sloveno, classe ’84, in passato era stato accostato anche ad altri grandi club europei come il Barcellona, ma offerte concrete all’Inter non erano mai arrivate. Considerata l’età e davanti ad una buona offerta per il cartellino, l’Inter potrebbe anche scegliere di cedere una delle colonne della squadra in questi ultimi anni.

Parrebbe concreto anche l’interesse del Tottenham su Marcelo Brozovic, protagonista di una stagione altalenante: inizio da separato in casa con De Boer, poi la riconciliazione con tecnico e ambiente, decisivo nelle prime partite della gestione Pioli, ora messo in ombra dall’esplosione di Gagliardini e dal recupero prodigioso di Kondogbia. Dall’eventuale cessione del croato, l’Inter si aspetterebbe non meno di 30 milioni di euro, considerate le ottime potenzialità del giocatore e l’età ancora relativamente giovane (classe 1992).