Calciomercato Inter: no Fiorentina-Politano. Ufficiale Salcedo al Verona. Spunta Matri, PSG e Valencia su Icardi

L’Inter ha rifiutato 30 milioni dalla Fiorentina per Politano e ha ceduto Salcedo in prestito al Verona. Nel frattempo si lavora alla cessione di Icardi, sul quale ci sono PSG e Valencia, che potrebbe essere sostituito da Matri del Sassuolo 

Domani suonerà il gong finale per il calciomercato estivo e dopo aver speso circa 150 milioni di euro, tra prestiti, riscatti e diritti o obblighi di riscatto da esercitare l’anno prossimo, l’Inter è molto attiva per provare a completare al meglio la propria campagna trasferimenti. 

Sembrava potesse concretizzarsi la cessione di Andrea Politano alla Fiorentina, ma i nerazzurri hanno deciso di rifiutare l’ultima offerta da 30 milioni di euro, non solo pretendendo almeno 40 milioni, ma anche perché nel frattempo è sfumato definitivamente Ante Rebic dell’Eintracht Francoforte, che dovrebbe andare al Milan

In attacco c’è la grana Mauro Icardi da risolvere, soprattutto dopo la denuncia per mobbing con tanto di richiesta di reintegro e 1,5 milioni di euro di danni. L’argentino ha rifiutato di rinnovare il contratto, oltre ovviamente a tutte le destinazioni, soprattutto Monaco e Napoli, ma nelle ultime ore si sono aperte le ipotesi PSG e Valencia, che proveranno a convincerlo ad accettare di trasferirsi all’estero.

Con l’addio di Icardi, l’Inter potrà completare la rosa con un altro attaccante. Non sarà Fernando Llorente, che ha firmato con il Napoli, potrebbe essere Andrea Petagna, ma la Spal chiede almeno 15 milioni di euro. L’ultima idea è Alessandro Matri, che il Sassuolo potrebbe cedere anche in prestito pur di liberarsi del pesante ingaggio. 

Ovviamente, qualora Icardi andasse al PSG, potrebbe riaprirsi il passaggio di Neymar al Barcellona. Non solo, perché anche l’ipotesi Valencia darebbe vita ad un domino di attaccanti, che coinvolgerebbe anche Rodrigo, pronto ad abbracciare Diego Pablo Simeone all’Atletico Madrid, e Angel Correa, la cui telenovela con il Milan si concluderebbe positivamente dopo più di un mese di trattativa. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia