Calciomercato Inter: idee Nacho e Lazaro, sogni Kovacic, Asensio e Eriksen

È ufficialmente partita la caccia ai rinforzi in quel di Milano, sponda Inter. Oltre Godin, la società punta a offrire nuove pedine di valore ad Antonio Conte, alfine di ridurre il divario tecnico con la Juventus e il Napoli. Sul taccuino di Marotta e Ausilio, nella sezione idee, compaiono i nomi di Nacho e Lazaro, ma attenzione, perchè anche l’ arrivo di un grande colpo non è del tutto da scartare. Verrà tentato l’ affondo per uno tra Kovacic, Asensio ed Eriksen, calciatori che scalderebbero i cuori dell’ intero popolo nerazzurro.

Richiesto espressamente dal neo tecnico, il difensore centrale del Real Madrid potrebbe approdare all’ ombra della Madonnina per ottenere maggior minutaggio. Riserva già di per sè negli scorsi anni, dato l’ arrivo di Eder Militao alla corte di Zidane rischierebbe di diventare addirittura la quarta scelta. Come lui, potrebbe arrivare anche l’ austriaco dell’ Hertha Berlino, giocatore a tutta fascia che vestirebbe alla perfezione il ruolo di tornante nel 3-5-2 di stampo “Contiano”.

Ma non giriamoci intorno. Per tornare grande, l’ Inter necessita anche di un acquisto di spessore. Eriksen? Kovacic?Asensio? Arriverà uno di loro? I tre big qui citati sono tutti in’uscita dai rispettivi club e rappresenteranno i pezzi pregiati dell ‘ormai imminente finestra di mercato estiva. Marotta e Ausilio tenteranno un affondo per loro, soprattutto perchè garantirebbero alla mediana nerazzurra un incremento notevole del tasso tecnico.

Ma la somma da sborsare per uno dei tre, ovviamente, non sarebbe di scarso peso. Si partirebbe dai 35 milioni richiesti per il croato (nerazzurro già negli anni addietro) fino ai 70 necessari per il danese, ormai intenzionato ad abbandonare il Tottenham per “provare qualcosa di nuovo”.