Calciomercato Inter e Roma, affari con la Sampdoria: possibile scambio Eder-Praet e Defrel verso Genova

Intervistato da Il Secolo XIX il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, svela alcune chicche di mercato riguardanti la sua squadra: la proposta dell’Inter per Praet, il possibile passaggio in Cina di Zapata e l’interesse dei blucerchiati nei confronti di Defrel. 

“Per Zapata abbiamo proposte dalla Cina, nel caso in cui dovesse partire proveremo a prendere Defrel. Stiamo cercando di fare un mercato intelligente e importante. Non è un caso, infatti, che abbiamo rifiutato da parte dell’Inter un’offerta che includeva Eder più conguaglio economico per Praet, ma sono quel tipo di persona alla quale non piacciono le minestre scaldate. Chi vuole il centrocampista belga deve posare sul tavolo i soldi della clausola, queste le parole di Massimo Ferrero ai microfoni de Il Secolo XIX sulle vicende del mercato.

Diverse le trattative sulle quali il patron della Sampdoria ha concentrato la sua attenzione, prima di tutto il possibile cambio squadra di Zapata. Per l’ex attaccante del Napoli, infatti, sembrerebbe essere arrivata un’offerta di 25 milioni dallo Jiangsu Suning. Nel caso in cui la trattativa, come sembra, dovesse concretizzarsi, i blucerchiati andrebbero a mettere gran parte della cifra guadagnata sul tavolo di Monchi e della Roma per Defrel, il quale sembrerebbe gradire il passaggio alla Sampdoria. Diversa invece la situazione in uscita. Il presidente ha infatti annunciato di aver rifiutato un’offerta dell’Inter di conguaglio più Eder per Praet. Su quest’ultimo Ferrero è stato molto chiaro: o clausola o resta in blucerchiato. Da vedere, però, se nei prossimi giorni i nerazzuri cercheranno un altro affondo per il centrocampista belga. 

 

 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi