Calciomercato Inter, è fatta: preso Alexis Sanchez. Ufficiale Joao Mario alla Lokomotiv Mosca

Alexis Sanchez è un nuovo giocatore dell’Inter: dopo settimane di trattativa serrata, i nerazzurri riescono a strappare al Manchester United l’attaccante cileno con la formula del prestito secco per un 1 anno.

Sfumato l’obiettivo Edin Dzeko, l’Inter si è concentrata a cercare un altro colpo per il reparto d’attacco: dopo almeno 2 settimane di una trattativa più lunga del previsto, l’Inter si aggiudica Alexis Sanchez, in prestito secco e gratuito dal Manchester United. L’eventuale riscatto verrà ridiscusso a giugno 2020. La società milanese pagherà 5 dei 12 milioni d’ingaggio percepiti dal giocatore.

Dopo 8 anni Alexis Sanchez ritorna in Serie A. Dopo l’esperienza dal 2008 al 2011 con la maglia dell‘Udinese, il cileno ritorna nel campionato italiano con la maglia dell’Inter.

Nato il 19 dicembre 1988, Sanchez cresce nelle giovanili del Cobreloa, Nell’estate 2006 viene acquistato giovanissimo per 3 milioni dall’Udinese, che lo gira per le stagioni 2006/2007 e 2007/2008 prima al Colo Colo (con cui vince 2 campionati cileni) e poi al River Plate (1 campionato argentino). Tornato in maglia bianconera nell’estate 2008, nel triennio ad Udine Sanchez si dimostra come uno dei maggiori talenti del campionato, riuscendo nel campionato 2010/2011 ad ottenere uno storico quarto posto con la squadra, valevole per i preliminari di Champions League. Con la maglia dell’Udinese, Sanchez mette assieme 112 presenze condite con 21 gol e 21 assist. 

Nell’estate 2011 passa al Barcellona per 26 milioni di euro. Coi Blaugrana, il cileno rimane 3 anni con cui vince 1 Liga,1 Coppa del Re, 2 Supercoppe Spagnole, 1 Mondiale per Club e 1 Supercoppa Europea. Con il Barcellona totalizza in tutte le competizioni 141 presenze con 47 gol e 35 assist. Nell’estate 2014 passa in Premier League alla corte dell’Arsenal per 42,5 milioni. Coi Gunners gioca 166 volte offrendo notevoli prestazioni, segnando 80 reti e 45 assist. Nei tre anni e mezzo con l’Arsenal, Sanchez 2 FA Cup e 1 Community Shield. Nel gennaio 2018 approda al Manchester United per 34 milioni di euro. Purtroppo l’esperienza ai Red Devils non è positiva, interrotta da infortuni muscolari e incomprensioni con gli allenatori. Con lo United gioca 45 presenze con appena 5 gol e 9 assist.

Considerato anche uno dei giocatori più rappresentativi della nazionale Cilena, con il Cile Sanchez ha conquistato 2 Copa America consecutive nel 2015 e nel 2016. Con 43 reti in 130 presenze è il miglior marcatore della storia della nazionale del Cile.

Non solo operazioni in entrata: l’Inter ha ufficializzato la cessione di Joao Mario in prestito con diritto di riscatto alla Lokomotiv Mosca per 18 milioni di euro. Arrivato all’Inter nell’estate 2016, il centrocampista portoghese non ha mai convinto nella sua esperienza nerazzurra.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco