Calciomercato Inter: Džeko e Zapata primi obiettivi per il dopo Lukaku

Tanti nomi al vaglio per il dopo Romelu Lukaku. L’obbiettivo principale continua ad essere Duván Zapata dell’Atalanta ma ai nerazzurri servirà anche un altro attaccante. Non è da escludere anche l’interessamento per Edin Džeko della Roma oltre che alle piste che portano a Gianluca Scamacca e Dušan Vlahović.

All’Inter serve urgentemente un giocatore. L’inizio del campionato si avvicina ma i nerazzurri già sanno che Romelu Lukaku è sempre più vicino al Chelsea. Con quei 130 milioni, il Biscione potrà rivoluzionare completamente l’attacco ma per farlo servono perlopiù due attaccanti. Non è facile rimpiazzare un giocatore come Lukaku che ha regalato tante gioie al club nerazzurro.

Il più gettonato per questo ruolo importantissimo è Duván Zapata dell’Atalanta. Il colombiano è un pallino fisso da parte della dirigenza ma non è facile. I bergamaschi potrebbero liberare l’ex Napoli solo in caso di acquisto di Tammy Abraham da parte del Chelsea. Zapata è il profilo che più si avvicina a Lukaku ma all’Inter non basta, serve qualcun altro nel reparto offensivo.

Fonte pagina “Facebook” ufficiale di Edin Dzeko

Inter, Džeko una suggestione

Si valutano le altre alternative tra cui anche il giovane Gianluca Scamacca così come anche Dušan Vlahović. Quest’ultimi sono due grandi prospetti ma l’Inter vorrebbe affidarsi anche a qualche giocatore di grande esperienza. E per questo motivo che prende valore Edin Džeko della Roma. Il bosniaco è sempre stato nella lista dei desideri del club anche se non si è mai trovato l’accordo.

José Mourinho vorrebbe tenerlo con sé ma Džeko ha fatto una promessa al club: di liberarsi in caso di un’offerta irrinunciabile. Chissà se non fosse proprio l’Inter ad allontanare l’ex Manchester City da Trigoria. Sono ore calde quelle che spettano all’Inter per poter cercare il loro nuovo goleador.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione