Calciomercato Inter: distanza con il PSG per riscatto Icardi. All-in su Cavani, idea Cunha

Il calciomercato nerazzurro non si ferma mai. In attesa di ulteriori contatti con il PSG per Icardi, l’Inter continua a studiare la strategia giusta per portarsi a casa Cavani a parametro 0. Intanto Marotta sonda la pista Cunha.

Sono ore di contatti continui tra Inter e Paris Saint Germain in merito alla situazione Icardi. La prima offerta dei parigini da 50 milioni più 10 di bonus non sembra aver convinto la società nerazzurra, che richiede la cifra piena di 70 milioni.

Il PSG ragiona e prepara la controfferta, consapevole che il 31 maggio, come da accordo, scadrà la data stabilita per esercitare il diritto di riscatto. Da quel giorno in poi l’Inter sarà libera di trattare con tutte le società che vorrà.

Situazione diversa quella per Cavani che sarà a breve libero di scegliere senza vincoli societari, avendo il contratto siglato scadenza 2020.

L’Inter ci sta provando, al Matador è già stata presentata un’offerta molto importante da 7,5 milioni annui. Molto di meno rispetto al suo attuale contratto col PSG, ma con la possibilità di poter spalmare il tutto sulla base di un contratto triennale.

Intanto, sempre per il ruolo d’attacco, Beppe Marotta e Ausilio stanno sondando una delle piste più promettenti del panorama calcistico brasiliano, Matheus Cunha dell’Herta Berlino.

I rapporti con il club tedesco sono ottimi, ma le richieste comunque non saranno ai 35-40 milioni di euro. All’Inter, nonostante le cifre, il classe ’99 interessa molto e pare voglia continuare a tenerlo d’occhio anche in vista delle prossime stagioni.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi