Calciomercato Inter: c’è il sì di Nainggolan, si tratta con la Roma

Clamorosa indiscrezione lanciata in mattinata dalla Gazzetta dello Sport: Nainggolan ha detto sì all’Inter. Secondo il noto giornale milanese, infatti, il ninja avrebbe già detto sì all’Inter e a Spalletti. La trattativa tra i due club per ora è bloccata, quella tra l’Inter e l’entourage del calciatore prosegue spedita.

“Una volta risolti i problemi con il Fair play finanziario e racimolati i 45 milioni entro il 30 giugno, il d.s. dell’Inter Ausilio (che ha già incontrato l’agente del belga, Alessandro Beltrami) andrà all’attacco: la trattativa ormai è a un passo dal decollare”, questo l’annuncio di una Gazzetta dello Sport che, in prima pagina, mette in mostra un Nainggolan già in cresta nerazzurra. La trattativa tra i 2 club, almeno per ora, mostra un distacco tra domanda (40 milioni) e offerta (25 + contropartite tecniche della primavera) non indifferente. 

L’inter, però, non ha fretta. Come dichiarato dall’amministratore delegato nerazzurro, Alessandro Antonello, l’obiettivo della società di Suning, fino al 30 giugno, sarà solamente quello di assicurarsi le plusvalenze tali da poter sistemare il bilancio del Fair Play Finanziario. Superato lo scoglio Uefa i nerazzurri si fionderanno sul mercato con l’obbiettivo di regalare a Spalletti, grazie anche ai soldi che arriveranno dalla qualificazione alla prossima Champions League, il calciatore in cima alla sua lista: Radja Nainggolan. La trattativa ancora deve decollare, ma le basi per poterlo fare ci sono tutte. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi