Calciomercato Inter: Benatia alternativa a Manolas

L’Inter monitora attentamente la situazione di Benatia: se il marocchino non dovesse essere riscattato dalla Juventus, i nerazzurri tenteranno l’affondo per il difensore di proprietà del Bayern Monaco.

Circola un nome nuovo nelle ultime ore per la difesa interista. Se i giallorossi non dovessero cedere per Kostas Manolas allora si punterà tutto su di un altro ex romanista, il marocchino Medhi Benatia attualmente in forza alla Juventus ma di proprietà del Bayern Monaco.

Medhi Benatia ©LaPresse

I bianconeri godono sul centrale di un diritto di riscatto fissato a 17 milioni di euro (pagabili in due tranche), ma il futuro del capitano della Nazionale marocchina è ancora un enigma. Tra infortuni, scelte tecniche e Coppa d’Africa sono state solamente 10, tra Campionato e Coppe, le sue presenze con la casacca della Juventus, e un suo riscatto a giugno da parte del club Campione d’Italia risulta a tutt’oggi poco probabile. Tanto più vista l’affidabilità che ancora garantisce la BBC bianconera e la continua crescita di Daniele Rugani, sempre positivo ogni volta che è stato chiamato in causa.

Secondo quanto riportato da calciomercatoweb.it il ds interista Ausilio, con buona pace del tecnico Pioli,  avrebbe già sondato il terreno in Baviera per capire le intenzioni del club tedesco qualora la Juventus non dovesse riscattare Benatia. Facile pensare anche che il Bayern Monaco libererebbe senza grosse resistenze il marocchino, protagonista in Germania più di soste ai box che di presenze positive in campo.