Calciomercato Inter: 65 milioni dal Manchester United per Skriniar

Fonte immagine: Facebook – Inter nel cuore

Concentrazione massima in casa Inter. Questa sera i nerazzurri scenderanno in campo contro il Torino. Una vittoria sarebbe fondamentale per gli uomini di Conte; i 3 punti porterebbero l’Inter al secondo posto in classifica a meno 8 dalla Juventus capolista. Ma non è solo il campo a farla da padrone, il mercato è sempre più presente nei pensieri di Conte e della società di Viale della Liberazione. 

Gli ultimi risultati non soddisfacenti hanno messo in mostra i limiti della rosa che, a detta del tecnico, dovrebbe essere fortemente ritoccata il prossimo anno, con gli innesti di 5-6 giocatori. La lista della spesa del tecnico leccese prevede: un difensore, un esterno sinistro (a destra è stato già firmato Hakimi), due centrocampisti e uno o due attaccanti. 

Per quanto Suning sia un vero e proprio colosso, il mercato non può certo prevedere spese sciagurate. Il bilancio deve essere mantenuto sempre sotto controllo, viste le restrizioni che impone il fair play finanziario. Ecco che in questa dinamica il modo più semplice per ottenere liquidità, da investire sul mercato, potrebbe arrivare dalle cessioni. 

Da mesi, ormai, si parla dell’interesse del Barcellona per Lautaro Martinez; tale operazione porterebbe, nelle casse della società milanese, cash per fare operazioni di mercato. Il diktat, però, prevede sì delle cessioni, ma degli esuberi e non delle punte di diamante della rosa. In questo quadro bisognerebbe capire chi per Conte e per la società risulta essere incedibile e chi meno. 

In tale discorso si inserisce anche Milan Skriniar. Il centrale difensivo slovacco fino a qualche tempo fa risultava incedibile. Le prestazioni del calciatore, però, sono state altalenanti in questa stagione; il motivo principale di tali prestazioni, non sempre esaltanti, è sicuramente da ricondurre alla difesa a tre. Il difensore sembrerebbe aver sofferto il cambio di modulo. Tuttavia, il rapporto tra calciatore e club è ottimo. I presupposti per continuare il cammino insieme ci sono tutti, ma occhio alle proposte indecenti. Davanti a certe cifre Marotta e Conte potrebbero farci un pensierino, magari per ingaggiare un calciatore già collaudato in una difesa a tre. 

Secondo il Mirror, il Manchester United sarebbe disposto a mettere sul piatto un’offerta da 65 milioni di euro per strappare Skriniar all’Inter. Cifra importante, che forse potrebbe non bastare a ingaggiare il centrale visto l’interesse che nutrono anche City e Real. In tutto ciò l’Inter attende eventuali offerte ufficiali sperando, magari, in un’asta al rialzo. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus