Calciomercato: Hazard primo obiettivo Real Madrid, ma solo se parte no tra James Rodriguez e Isco

Florentino Perez vuole regalare alla piazza un pezzo da novanta alla piazza, uno di quei colpi che infiammano gli animi dei tifosi e riportano entusiasmo.  Il primo nome sulla sua lista è quello di Eden Hazard, fantasista belga in forza al Chelsea.

Il classe 1991 è da sempre un pallino del presidente delle Merengues, che però ha la necessità di cedere prima un top player, almeno uno tra James Rodriguez e Isco, ormai fuori dai progetti del club, ma sempre molto apprezzati in Europa e nel mirino quindi di moltissime squadre, dalla Premier League alla Serie A, dalla Ligue One alla Liga Spagnola stessa.

Vero jolly offensivo, giocatore veloce e tecnico, Hazard è nato calcisticamente nel Lilla, dove giocava come trequartista, ma ha imparato ad interpretare al meglio anche il ruolo di seconda punta e quello di esterno.
Le sue caratteristiche gli permettono di saltare facilmente l’uomo, grazie al suo ottimo dribbling, effettuato spesso con il doppio passo, che utilizza per accentrarsi ed andare al tiro. Inoltre è anche un ottimo rigorista e battitore di punizioni.

Nell’anno 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989, mentre nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991, entrambe stilate da Don Balon.
Adesso sembra aver raggiunto il pieno della maturità calcistica e la chiamata del Real Madrid potrebbe stuzzicarlo e portarlo ad accettare una nuova sfida.