Calciomercato Gennaio 2017: tutti gli affari saltati

Si è chiusa ieri alle 23 la finestra di calciomercato invernale che di certo non passerà alla storia per i grandi colpi last-minute. Tutte le big italiane chiudono senza il botto.

Vediamo nel dettaglio i principali affari che, per un motivo o per un altro, non si sono concretizzati:

Gerson

GERSON – Il giovane brasiliano della Roma sembrava ormai ad un passo dal Lille, con il centrocampista che era anche volato alla volta della città francese. Ma alla fine non si è trovato un punto d’incontro col club di Lille e per i giallorossi sfuma un importante affare da 18 milioni di euro, 5 per il prestito e 13 al riscatto. 

KOLASINAC – Salta in extremis anche l’affare Chelsea-Kolasinac dello Shalke 04 che sembrava potesse andare in porto per 6 milioni di euro. Il club tedesco, a fronte della sconfitta subita nell’ultimo turno di campionato, ha deciso di trattenere il terzino in scadenza di contratto, anche con la concreta possibilità di perderlo a costo zero a giugno. E con la Juventus che potrebbe reinserirsi nella trattativa per portare il bosniaco a Torino in estate.

CACERES – Dopo il no del Trabzonspor, sfuma anche l’ipotesi viola per l’ex Juventus: a frenare il suo passaggio a Firenze ancora una volta sono i dubbi sulle sue condizioni fisiche.

PAREDES – Resta a Roma il centrocampista argentino dopo i rumors che si erano succeduti negli ultimi giorni per il classe ’94 giallorosso che lo volevano con la maglia della Juventus. Troppo alta per il club bianconero la valutazione di 20 milioni di euro richiesta dalla Roma.

Kostas Manolas

MANOLAS – Dopo le insistenti voci di mercato che lo volevano lontano dalla Capitale già da gennaio (Inter o Premier League) il difensore greco resterà alla corte di Spalletti almeno fino a giugno.

DEFREL – Muro continuo del Sassuolo su Defrel. L’esterno francese, che interessava da tempo alla Roma, non ha lasciato il club neroverde per volere del patron Squinzi.

JESE’ – Sfuma per i giallorossi anche il tentativo di portare l’esterno del Psg nella Capitale. Lo spagnolo è andato, come era suo volere, al Las Palmas.

GIACCHERINI – Accostato negli ultimi giorni alla Roma in caso di partenza di Gerson, l’ex Juventus resta a Napoli. Respinta al mittente anche l’offerta dell’ultima ora del Milan per sostituire Bonaventura.

SCHICK – Non va in porto il tentativo last minute della Fiorentina di portare Schick nel club viola. I blucerchiati hanno rifiutato l’importante offerta di Corvino di 15 milioni di euro.

VERDI – Dopo il ko di Bonaventura i rossoneri hanno chiesto in prestito con diritto di riscatto Verdi al Bologna. No secco dei rossoblù.

Hernanes

HERNANES – Il regista brasiliano resta alla Juventus. Dopo le continue voci di mercato che lo volevano al Genoa (dopo i numerosi tentativi estivi) o al club di San Paolo entrato nelle ultime ore in pressing, l’ex Lazio resta sorprendentemente ancora a Torino.

PALOSCHI – L’attaccante resta a Bergamo. Troppo alta per le pretendenti (Sassuolo, Sampdoria) la cifra di 6 milioni di euro richiesta dall’Atalanta.

DONSAH – Il centrocampista resta al Bologna. Non sono andati a buon fine i tentativi di Roma e Torino per il ghanese.

DI GENNARO – Né Milan Bari per il regista rossoblù che resta a Cagliari.

BIABIANY – Nelle ultime ore era montata la pista di un suo possibile approdo al Chelsea. Fuori dal progetto tecnico di Pioli pare invece interessasse parecchio ad Antonio Conte. Ma il francese ha preferito restare all’Inter.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella