Calciomercato, follie per Ronaldo: 180 milioni per convincere il Real Madrid

Per lui il tempo non passa. Il suo fisico non viene scalfito dagli anni e nessun calo fisiologico lo colpisce.
A 32 primavere Cristiano Ronaldo è nel pieno del vigore agonistico, potendo sfoggiare ancora potenza fisica, velocità e tecnica sopraffina, oltre che una solidità di nervi da far invidiare chiunque. Anche in questa stagione si è dimostrato un assoluto marziano e, nonostante 4 Palloni d’oro già in bacheca, corre a vele spiegate verso il quinto. 

Per il Real Madrid, neanche a dirlo, è assolutamente incedibile, ma c’è chi sogna di strapparlo ai Blancos. Stiamo parlando di Paris Saint Germain, Manchester United (che sogna un suo ritorno) e Monaco, oltre che degli immancabili club cinesi. Per convincere il Real Madrid a cedere il suo fenomeno servono almeno 180 milioni, ma la cifra non spaventa affatto le pretendenti, che, al contrario, sono pronte a dar vinta ad un’agguerrita lotta di mercato per ottenere quello che ad oggi è il miglior calciatore del Mondo

Dal ritiro della Nazionale portoghese il diretto interessato ha commentato con un “Niente è impossibile“, mentre negli uffici dei dirigenti Merengue si inizia a tentennare, con la tentazione di cedere Ronaldo e realizzare una mega plusvalenza che permetterebbe di dormire sogni tranquilli ed avere ogni bilancio in regola.