Calciomercato, Cina su Alli: Tottenham punta su Bernardeschi

Ancora sirene dalla Cina e questa volta fanno ancora più rumore. I trasferimenti di Oscar, Tevez e Witsel rischiano di passare in sordina se l’affare Dele Alli andrà in porto. L’asso del Tottenham infatti è finito nel mirino di alcuni club della Super League cinese e stando ad alcune indiscrezioni, c’è chi sarebbe disposto a mettere sul piatto della bilancia quasi 810 mila sterline a settimana, ovvero 50 milioni di euro all’anno.

Fonte immagine: Gazzamercato

Un cifra spaventosa che supererebbe di 10 milioni l’ingaggio attuale di Carlos Tevez, il giocatore più pagato del mondo con 40 milioni di euro all’anno. Il governo cinese ha fatto sapere che non intende accettare una circolazione di denaro così spropositata e ha dichiarato che a breve verrà introdotto un tetto massimo per gli ingaggi. Il calcio mondiale trema di fronte a queste cifre, perché non può competere in alcun modo di fronte a queste proposte e giorno dopo giorno rischia di dover “cedere” i talenti migliori.

Se dovesse partire Dele Alli, il Tottenham avrebbe individuato una valida alternativa in Federico Bernardeschi, che in pochi mesi è diventato uno dei giocatori più richiesti sul mercato. Bernardeschi piace a molte squadre fra cui Milan, Inter, Juventus e adesso Tottenham. Quello che è certo è che se il Tottenham dovesse fare cassa con Alli, avrebbe una tale disponibilità di soldi che potrebbe sbaragliare senza problemi le eventuali offerte dei club italiani.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano