Calciomercato: Caputo-Sampdoria, Praet e Brekalo-Torino, Caprari-Verona, Keita-Cagliari

Calciomercato, gli affari di quest’ultima giornata: Caputo passa alla Sampdoria, mentre il Torino si scatena con un bis di colpi. Il Verona prende Caprari in prestito.

Ultimo giorno di mercato scoppiettante per quel che riguarda la Serie A. Protagonista la Sampdoria, che ha concluso una serie di operazioni interessanti: la prima riguarda Francesco “Ciccio” Caputo, acquistato in prestito annuale dal Sassuolo con obbligo di riscatto a 2,5 milioni più uno di bonus. L’ex attaccante del Bari lascia così l’Emilia Romagna dopo due stagioni nelle quali ha segnato 32 gol, diventando uno degli idoli della tifoseria.

A proposito di Sampdoria, si rivede in Italia Dennis Praet, centrocampista belga che ha vestito la maglia blucerchiata dal 2016 al 2019, e ora vestirà la maglia del Torino. La società granata, tra le più attive dopo le sollecitazioni ricevute in settimana dal proprio allenatore, ha ufficializzato l’approdo del belga in prestito, con diritto di riscatto, via Leicester. Vestirà la maglia granata anche Josip Brekalo, ala croata ex Wolfsburg, che si trasferisce sotto la Mole per un prestito oneroso di un milione con diritto di riscatto fissato a 11. Juric vede aggiungersi al suo arco una freccia da 21 gol nelle ultime quattro stagioni.

Juric

Anche il Verona di Di Francesco si è mosso sul fronte offensivo prendendo Gianluca Caprari. Giocatore che conosce già avendolo allenato alla Sampdoria, Caprari arriva in prestito gratuito con riscatto obbligatorio condizionato alla salvezza del Verona. Infine, c’è da registrare l’acquisto a titolo definitivo di Keita Baldè da parte del Cagliari. Il senegalese, 17 gol alla Samp la passata stagione con la maglia della Samp, è stato annunciato direttamente dal presidente Giulini su Twitter e completerà l’attacco a disposizione di mister Semplici.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€