Calciomercato, attenta Roma: il Milan vuole Mkhitaryan

In caso di addio di Calhanoglu, il trequartista armeno è il preferito della dirigenza rossonera.

Qualità, talento, estro, giocate da campione e tanto altro: Henrik Mkhitaryan ha dimostrato di avere questo e altro all’interno del suo arsenale che lo ha portato ad essere, non solo il miglior giocatore armeno della storia, ma anche un campione che ha fatto gola a tante delle big europee.

L’esplosione allo Shakthar lo ha portato tra le grazie del Die Gelbe Wand di Dortmund, dimostrando di poter giocare al alti livelli anche nei club del continente più importante di tutti a livello calcistico.

Le dolci amare avventure in Inghilterra, dove si è evidenziata la difficile gestione di un fisico fin troppo fragile, lo hanno portato alla Roma dove, quest’anno, è tornato a far registrare numeri da capogiro. Attualmente è di 11 gol e 10 assist il bottino del talento nato a Yerevan che, patendo sempre i soliti problemi fisici, ha dominato il campionato diventando un faro importante di una Roma, purtroppo per lui, spenta.

L’attuale trequartista giallorosso è in scadenza di contratto e la certa assenza della squadra capitolina dalle due coppe più importanti a livello europeo, sta facendo vacillare la certezza di una sua permanenza sotto il Colosseo, soprattutto nei colloqui che il ragazzo ha avuto con il suo agente Mino Raiola.

L’asso del calciomercato, infatti, sta pensando di piazzare il suo assistito in una squadra che possa permettergli di brillare in maniera ancora più rimarcata e tra le squadre interessate ad un colloquio c’è proprio il Milan di Pioli.

I rossoneri, soprattutto in caso di Champions League, vogliono tornare a costruire una rosa composta da nomi importanti e da giocatori che possano far tornare il Diavolo ai vecchi fasti anche in Europa e, sulla trequarti, Maldini e dirigenza stanno lavorando insistentemente per capire chiaramente le intenzioni dell’attuale numero 10 Hakan Calhanoglu.

Il turco non è convinto di rinnovare il suo contratto e il Milan non vorrebbe farsi trovare impreparata nel dover “rattoppare” una zona di campo molto delicata facendo ragionamenti di fretta e furia.

Il profilo dell’armeno è di enorme interesse per la società milanese che, in caso di mancato rinnovo, avrebbe la possibilità di accaparrarsi le prestazioni del giocatore a parametro zero già dal 31 maggio.

A poter facilitare l’operazione ci sono due elementi di rilievo: in primis, Mourinho conosce bene l’armeno e, nel Manchester United, non ha mai prediletto troppo il suo impiego, diventando uno dei motivi per cui Mkhitaryan decise di lasciare l’Old Trafford. Il portoghese potrebbe, dunque, non aver bisogno dell’armeno che sarebbe libero di uscire.

In secondo luogo, Raiola è fortemente convinto che il ragazzo possa avere un contratto migliore e già in questi giorni sta offrendo il suo assistito a molte società.

Il Milan “aspetta” Calhanoglu ma, intanto, potrebbe essere pronta al colpaccio Mkhitaryan.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus