Calciomercato Atalanta, non solo Kovalenko: presi anche Maehle e Ahmedhodzic

Atalanta scatenata sul mercato: la società orobica sta cercando di anticipare i tempi e piazzare i primi colpi in vista della sessione di trasferimenti invernale.

Dopo essersi assicurata il giovane trequartista dello Shakthar Kovalenko, che dovrebbe arrivare a giugno dopo essersi svincolato dal club ucraino, la “Dea” avrebbe ormai in pugno altri due prospetti molto interessanti. Si tratta di Joakim Maehle, esterno danese del Genk, e di Anel Ahmedhodzic, centrale difensivo del Malmo.

Percassi
Percassi, ex calciatore, imprenditore e proprietario dell’Atalanta. Fonte: Percassi Wikipedia

Per quanto riguarda Maehle, riferisce Sky, il suo trasferimento a Bergamo verrà finalizzato nelle prossime ore sulla base di dieci milioni, più eventuali bonus. Il laterale danese approderà all’Atalanta nelle vesti di vice Hateboer, per permettere a Gasperini di gestire meglio la rosa sui tre fronti in cui si trova impegnata. In stagione Maehle ha collezionato sedici presenze in campionato, condite da un gol e quattro assist.

Per quanto riguarda invece Ahmedhodzic, si tratta di un centrale classe 1999, alto 192 cm. Sulle sue tracce c’era il Milan, che aveva già intrapreso contatti con gli intermediari del ragazzo e con il Malmo.

L’Atalanta ha compiuto un inserimento “last minute” e, secondo il portale svedese Kvallsposten, sarebbe pronta a mettere sul piatto ben sette milioni pur di assicurarsi le prestazioni del ragazzo, che la scorsa stagione si è fregiato del titolo di miglior giovane, nonché miglior difensore, dell’intero campionato svedese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus