Calciomercato Atalanta: Gollini vicino al Tottenham

Primo nome per il nuovo Tottenham di Nuno Espírito Santo. Il tecnico degli Spurs avrebbe chiesto Pierluigi Gollini, portiere dell’Atalanta. Il club inglese avrebbe già intensificato i contatti per il giocatore. L’estremo difensore bergamasco potrebbe partire ma solo se le due parti dovessero trovare la formula giusta.

Il Tottenham guarda in Serie A per i nuovi acquisti. Con l’esonero di José Mourinho, gli Spurs cercano di partire Nuno Espírito Santo, ex tecnico del Wolverhampton. Oltre a riformare la squadra, l’allenatore portoghese dovrà riportare anche entusiasmo in una piazza così importante ma delusa dal campionato precedente. Per il Tottenham ci sarà la partecipazione alla neonata Conference League, non proprio l’obbiettivo sperato.

Si parte, dunque, dal primo reparto ossia la porta. Hugo Lloris, infatti, è il portiere titolare degli Spurs ma per lui c’è un solo anno di contratto. Lo stesso anche per Joe Hart anche se quest’ultimo sembra essere in uscita. Per questo motivo che Fabio Paratici, da ex Juventus, ha monitorato la situazione in Italia. Per il Tottenham ha individuato il portiere dell’Atalanta, Pierluigi Gollini.

Atalanta’s Italian goalkeeper Pierluigi Gollini leaves the pitch after getting injured during the Italian Serie A football match Atalanta vs Inter played behind closed doors, on August 1, 2020 at the Atleti Azzurri d’Italia stadium in Bergamo, as the country eases its lockdown aimed at curbing the spread of the COVID-19 infection, caused by the novel coronavirus. (Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Tottenham, per Gollini si pensa al prestito

Gollini è sicuramente uno dei nomi più interessanti per la porta italiana. Con la speranza di una chiamata di Roberto Mancini, il portiere bolognese ha disputato stagioni straordinarie con la Dea. Dopo 4 anni, però, ci sarà l’addio al club bergamasco. L’Atalanta, infatti, ha acquistato Juan Musso dall’Udinese e sarà lui l’estremo difensore di Gian Piero Gasperini. Il Tottenham, dunque, punta su di lui.

Paratici starebbe pensando ad un prestito con diritto o obbligo di riscatto che potrebbe essere legato alle presenze. In caso di trattativa concreta, sarebbe un ritorno di Gollini in Inghilterra. Il portiere, infatti, è cresciuto nelle giovanili del Manchester United. Dopo l’esperienza al Verona, è approdato all’Aston Villa dove ha collezionato solo 20 presenze prima della consacrazione all’Atalanta.

Per adesso, quindi , si aprono le porte della Premier League ma Tottenham ed Atalanta lavorano per la formula giusta. Su Gollini c’è anche l’Atlético Madrid che però potrebbe fare solo la riserva di un giocatore inamovibile come Jan Oblak.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione