Calciomercato Juventus-Milan: gli aggiornamenti sugli affari Bonucci, Caldara e Higuain

Inizia una nuova settimana, che sembra essere quella decisiva nell’asse Juventus-Milan, per definire gli affari Bonucci, Caldara e Higuain

Mancano 19 giorni all’inizio del campionato di Serie A, 18 alla fine del calciomercato, ma non si è ancora sbloccata la trattativa che potrebbe definire la seconda parte di questa rovente estate calcistica.

La Juventus è ancora decisa a vendere Higuain, Bonucci è ancora voglioso di ritornare a Torino, le due squadre stanno cercando una soluzione. I bianconeri hanno bisogno di rientrare dalla grossa spesa per portare Ronaldo a Torino, e Higuain sembra da ormai più di un mese l’indiziato maggiore.

Il Chelsea lo ha mollato, così l’unica alternativa sembra veramente il Milan, tanto che oggi è atteso a Milano il fratello-agente Nicolas, che dovrebbe incontrare il Dt rossonero Leonardo. Il nodo non si scioglie però per quanto riguarda la contropartita: la Juve vuole almeno 56 milioni di euro, il Milan non è in grado di dare un indennizzo di 20/25 milioni, nello scambio che coinvolgerebbe anche Bonucci.

I rossoneri, però, perdendo Bonucci avrebbero poi pochi giorni per trovare un sostituto di livello, per questo avrebbero voluto anche Caldara, ma sembra che i bianconeri non vogliano cedere l’ex Atalanta, che è finito nei radar del Chelsea, che deve ancora scegliere fra lui e Rugani.

Attenzioni però alle altre variabili. Il Real Madrid, ad esempio, che in caso di acquisto di Cavani spingerebbe il Paris Saint-Germain alla ricerca di un nuovo attaccante, con Higuain eventualmente favorito. E allora tutto potrebbe saltare.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€