Calciomercato, addio Barcellona: accordo con l’Arsenal per Coutinho, ma si inserisce il Tottenham

Sono ore frenetiche in Inghilterra, dove il calciomercato si appresta alla conclusione. Tra le svariate trattative in ballo, quella di maggiore importanza riguarda Philippe Coutinho del Barcellona, ormai vicinissimo all’Arsenal. Ma finchè non saranno apposte le firme nulla potrà definirsi concluso. Pertanto bisognerà porre attenzione al Tottenham, pronto ad inserirsi per affondare il colpo decisivo.

Nel reparto offensivo blaugrana si prevede un grande sovraffollamento. L’ arrivo di Antoine Griezmann e quello probabile di Neymar chiuderebbero ogni spiraglio al brasiliano classe 1992, in cerca di riscatto dopo due stagioni deludenti. Per tale motivazione il giocatore si sarebbe detto pronto a partire, magari accasandosi presso un club di Premier League, campionato dove è definitivamente esploso sotto l’ ala protettrice di Jurgen Klopp.

In effetti l’ offerta di una compagine inglese è arrivata. Non si tratta del Liverpool, ma di quell’ Arsenal che ormai è a un passo dal suo acquisto. La formula dovrebbe riguardare un prestito secco con possibile inserimento del diritto di riscatto nel corso della stagione.

Tuttavia nei prossimi due giorni potrà accadere ancora di tutto. Stando a quanto riportato da Goal, anche il Tottenham starebbe pensando a Coutinho come possibile sostituto di Eriksen. Se il danese dovesse partire, lo scatenarsi di un’asta sarebbe inevitabile.