Cagliari-Spezia Diretta TV-Streaming e Probabili formazioni 29-11-2020

Domenica 29 Novembre, alle ore 18:00, la Sardegna Arena ospiterà il match tra Cagliari e Spezia, valevole per la nona giornata del campionato di Serie A. Andatura altalenante per la squadra di Di Francesco che accoglie nel proprio stadio una delle squadre più sorprendenti di questo avvio. Il match sarà visibile in diretta su Sky.

Due squadre dalle ambizioni diverse ma, attualmente, divise da un solo punto in classifica. Il Cagliari di Eusebio Di Francesco viaggia a correnti alterne con 3 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte in queste prime otto partite di Serie A.

Il Casteddu, che hanno l’ambizione di condurre un campionato tranquillo e, magari, cercare di avvicinarsi il più possibile alla parte sinistra della classifica, non riesce a trovare una certa continuità di risultati, nonostante il gioco complessivo della squadra di Di Francesco stia visibilmente migliorando.

L’impressione è che i rossoblù giochino, nell’arco dei novanta minuti, a tratti. Capaci di grande esplosività grazie anche all’incursione dei vari esterni e fantasisti presenti i rosa ma, contemporaneamente, capaci di dormite inspiegabili.

Dopo la clamorosa rimonta subita per mano del Bologna, è arrivata la convincente prestazione contro la Sampdoria che ha donato 3 punti ai Sardi che, una settimana fa, hanno di nuovo dovuto soccombere a causa di una Juventus troppo forte.

Proprio la partita contro i bianconeri è emblematica: il Cagliari ha sofferto molto, ma spesso è sembrata poter mettere in difficoltà i campioni d’Italia.

Come se non bastasse la situazione infortuni non aiuta: Nandez, spesso e volentieri perno di grande importanza nel gioco cagliaritano, rimarrà fermo ai box e a lui si accoda anche “El CholitoSimeone, positivo al Covid.

L’avversario dei padroni di casa non è per nulla scontato. Vincenzo Italiano e il suo Spezia sono una delle sorprese più grandi di questo avvio di campionato.

Lo Spezia ha dimostrato di non aver paura di nessuno e gioca anche un calcio di tutto rispetto. Con un calcio semplice, concreto ed efficace, le aquile volano alto e spaventano gli avversari. Nelle ultime giornate i punti conquistati dai bianconeri sono di incalcolabile importanza: escludendo la sconfitta contro la Juve (giocata comunque bene), Atalanta, Parma e Fiorentina sono state costrette al pareggio, mentre il match salvezza contro il Benevento ha dimostrato quanto i ragazzi di Italiano possano imporsi nella lotta retrocessione.

Pobega sta vivendo un periodo di grande livello, dimostrando, nonostante l’età, di poter trascinare dal punto di vista tattico i vari compagni. Il centrocampista azzurro, di proprietà del Milan, sta dimostrando di poter tranquillamente diventare una delle sorprese più liete di questa stagione. Insieme a lui, attenzione a Ricci: compagno di Pobega sia in squadra che in U21, l’azzurro potrà regalare giometrie e giocate importanti alla sua squadra.

La salvezza passa, anche, da questa partita e Cagliari-Spezia si prospetta una partita di grande agonismo, da non perdere.

Come vedere Cagliari-Spezia in Diretta TV e Streaming

Sarà possibile vedere Cagliari-Spezia, con il calcio d’inizio programmato per le ore 18 di domenica 29 novembre, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Lo scontro salvezza sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Serie A.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le Ultime sulle formazioni di Cagliari-Spezia

Di Francesco opterà per il solito 4-3-3 che prevede, però, grandi cambiamenti. La defezione dell’ultimo minuto di Giovanni Simeone, positivo al Coronavirus, costringerà i sardi a non poter utilizzare il loro bomber.

Il ballottaggio per il posto di numero 9 nell’undici titolare prevede uno tra Cerri e Pavoletti, con il primo leggermente favorito. Attenzione anche alla possibile idea di un attacco leggero che, oltre Ounas e Joao Pedro, potrebbe prevedere l’inserimento di Sottil.

Italiano sceglie l’11 che, ormai, sta diventando più che affidabile. Estevez ha convinto il suo allenatore e completerà il trittico di centrocampo formato dai soliti Ricci e Pobega. Formazione speculare dello Spezia con Agudelo probabilmente titolare nel tridente.

Probabili Formazioni di Cagliari-Spezia

Cagliari (4-3-3): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Pisaane, Marin, Rog; Ounas, Cerri, Joao Pedro. Allenatore: Di Francesco

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Agudelo. Allenatore: Italiano

Precedenti e statistiche di Cagliari-Spezia

Cagliari e Spezia si sono affrontate otto volte in Sardegna (tra serie B e serie C).

Durante questi precedenti si registrano tre affermazioni dei liguri, due pareggi e tre vittorie rossoblù. 

L’ultimo scontro diretto nel campionato cadetto risale alla stagione 2015/2016, quando lo Spezia riuscì ad imporsi con il risultato di 2-1 con le reti di Calaiò e Piccolo. Di Ceppitelli il gol cagliaritano.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus