Brescia-Napoli, conferenza stampa pre-partita Gattuso: “Attenzione solo sul Brescia, al Barcellona ci penseremo successivamente”

Un Rino Gattuso molto carico quello che si è sottoposto al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Per il tecnico tanti gli argomenti analizzati: dall’importanza del match contro il Brescia e il reintegro in squadra di Allan, passando per il match di martedì contro il Barcellona.

Sul Brescia: “Affronteremo una squadra avvelenata, in una partita dura come quella contro il Cagliari. Il Brescia tende a riempire l’aria con tanti calciatori, non dovremo peccare di presunzione. Contro le “piccole” abbiamo perso 20 punti, ecco, quindi, che la mia attenzione e quella dei ragazzi dovrà essere focalizzata solamente sul match di campionato e non sulla partita contro il Barcellona”.

Impegno Champions: “Se mi venisse chiesto di scegliere tra il passaggio turno in Champions League o un posto in Europa League nell’attuale campionato non avrei esitazione a scegliere la seconda opzione”.

Gennaro Gattuso, 42 anni, allenatore del Napoli

Vicenda Allan: “Ci siamo parlati faccia a faccia e abbiamo risolto tutto il dovuto. Non porto rancore, si è allenato bene e ci sarà”.

Rientri e assenze: Milik rientra. Ghoulam è sulla strada giusta. Koulibaly resterà ancora out per 7-10 giorni, stiamo monitorando costantemente la sua situazione fisica”.

Dualismo Ospina-Meret: “Le mie scelte sono in buona fede, non sono un’aziendalista. Penso al bene della squadra, senza badare ad antipatie o simpatie di nessun tipo”.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi