Bologna-Spal, Diretta Streaming Live, 2° giornata di Serie A, 30-08-2019

Bologna-Spal, 2° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD e Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go.

Il Bologna di Mihajlović dopo il pareggio ottenuto in casa del Verona, vuole conquistare i suoi primi tre punti in campionato. Il tecnico serbo, nonostante i suoi problemi di leucemia, ha voluto essere presente per l’esordio dei suoi ragazzi in questa nuova stagione. 

La sua forza d’animo è uno sprone per il gruppo. Certamente venerdì la squadra vorrà dedicare la vittoria al suo mister, dimostrare che per lui giocano con il cuore, ci mettono l’anima e qualcosa di più. 

Proprio da questi momenti che si vedono in campo gli uomini veri, i combattenti, coloro che non si arrendono mai. Una spinta importante, uno stimolo a fare meglio. 

Di fronte, però, avranno una Spal che è reduce da un’ottima prestazione contro l’Atalanta. In vantaggio per 2-0, poi ha subito la rimonta dei lombardi, grazie ad un Muriel già in formato Champions.

E’ il terzo anno consecutivo che si trova in Serie A, dopo una prima annata complicata, nella scorsa stagione ha conquistato la salvezza con un po’ di anticipo. Il gruppo è molto unito e il loro mister è un uomo che sa come farli rendere al meglio. 

Appuntamento allo stadio Dallara per venerdì 30 agosto alle ore 20,45. 

Bologna-Spal, 2° giornata di Serie A.

Come vedere Bologna-Spal in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Bologna-Spal, anticipo della 2° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A HD Canale 202 e 249, Sky Sport 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Bologna-Spal 

In totale sono  40 i precedenti tra le due formazioni, tutti svolti nella Serie A. In casa dei felsinei la forbice si allarga leggermente, dove su 20 partite disputate, 13 sono state le vittorie dei rossoblu, 2 i pareggi e 5 quelle della Spal.

Gli ultimi due incontri nella Serie A sono stati effettuati lo scorso anno e il bilancio è stato in favore del club romagnolo. Infatti nella prima giornata, disputatasi il 19 agosto 2018, la formazione di Ferrara l’ha spuntata per 0-1 al Dallara, con la rete di Kurtic. 

Nel ritorno disputato al Paolo Mazza il 20 gennaio 2019, c’è stato un pareggio per 1-1. Per i ferraresi a segno è sempre andato Kurtic, il quale ha impattato il precedente vantaggio rossoblu a firma di Palacio.

Per vedere l’ultima vittoria del Bologna in casa bisogna andare indietro di un anno ancora. Precisamente il 15 ottobre 2017, con la vittoria felsinea per 2-1, grazie alle reti di Poli e all’autogol di Salamon. A nulla è valsa la rete della bandiera di Antenucci per gli ospiti.

Il pronostico della sfida vede un 1x condito da Over 1,5 e Goal

Probabili Formazioni Bologna-Spal 

La formazione di casa dovrebbe confermare quella vista in campo al Bentegodi. Nessuna rivoluzione al momento, con Skorupski tra i pali, la difesa a quattro composta da Tomiyasu e Dijks sulle fasce, al centro Danilo e Denswil. 

Il centrocampo è a sua volta composto da un tridente, con Poli, Dzemaili e Soriano, mentre in avanti un altro tridente di qualità composto da Orsolini e Sansone, con il compito di servire al meglio la punta centrale Destro.

La Spal di Semplici deve fare i conti con l’infortunio di Fares, che costringe il tecnico a schierare Cionek assieme agli inamovibili Vicari e Felipe. A centrocampo, invece, spazio per D’Alessandro sulla sinistra con Igor sulla destra, mentre i tre centrali sono Valoti, Missiroli e Kurtic. In avanti spazio per Petagna e Di Francesco.  

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Dzemaili, Soriano, Orsolini, Destro, Sansone. Allenatore: Mihajlovic

SPAL (3-5-2)Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D’Alessandro, Valoti, Missiroli, Kurtic, Igor; Petagna, Di Francesco. Allenatore: Semplici

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega