Bologna-Inter: anomalia procedurale e rischio 0-3 a tavolino

Bologna-Inter non si è giocata per l’ASL che ha bloccato l’arrivo dei rossoblù. Adesso la squadra di Siniša Mihajlović può rischiare il 3-0 per non aver tolto la “distinta di gioco” che è finita nelle mani dell’arbitro.

In uno dei lunch match della Serie A della ventesima giornata di Serie A, c’era proprio Bologna-Inter, una partita che sta diventando sempre di più un caso. Infatti, i rossoblù non si sono presentati in campo nella sfida contro i campioni d’Italia. Il motivo è stato il blocco dell’ASL di Bologna per gli eventi sportivi, a causa di un focolaio che ha coinvolto proprio la squadra di casa. Al Dall’Ara, infatti, si è assistito solo ad una sorta di partitella di allenamento per l’Inter che era già arrivata in Emilia-Romagna.

Adesso, però, gli uomini di Siniša Mihajlović rischiano grosso anche per un errore che riguarderebbe la famosa distinta di gioco. Si tratta di un documento ufficiale che tutte le squadre di Serie A presentano online sulla piattaforma della Lega, alla vigilia di ogni match. Il club ha dimenticato di toglierlo una volta che ha saputo che il match non si sarebbe potuto giocare.

Bologna, sarà il Giudice Sportivo a decidere

Il direttore di gara, però, ha avuto la distinta, nonostante il match non si sia giocato. Questo costituisce un grosso problema per il Bologna che, adesso, rischia sul serio. Il provvedimento dovrebbe essere la sconfitta per 3-0 a tavolino per via del documento ufficiale. La decisione spetta al Giudice Sportivo che dovrà decidere il destino delle altre partite così come Udinese-Salernitana del 22 dicembre scorso.

Se il match si dovesse rigiocare, invece, c’è la possibilità di giocarla a febbraio, a cavallo dell’impegno di Champions League dell’Inter contro il Liverpool. Oltre alla questione della partita, l’Inter ha un altro interrogativo. Contro il Bologna, Hakan Çalhanoğlu era diffidato. Adesso il Biscione vorrà sapere se la squalifica continuerà nel prossimo match contro la Lazio o se il centrocampista turco potrà essere schierato da Simone Inzaghi. Dubbio che solo la massima carica sportiva potrà sciogliere.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione