Bologna-Hellas Verona Diretta TV-Streaming probabili formazioni 16-01-2021

Il Renato Dall’Ara, alle ore 15:00, ospiterà la prima sfida del sabato calcistico offerto dalla Serie A. I rossoblu rischiano di sprofondare nelle zone basse della classifica e il Verona, ampiamente in top ten, è un avversario scomodo.

Bologna-Hellas Verona, Giornata 18 di Serie A

Settimana faticosa per molte delle squadre del nostro calcio, impegnate non solo in campionato, ma anche nel turno eliminatorio di Coppa Italia.

La Coppa toglierà energie fisiche e nervose a molti club di Serie A in vista del penultimo turno del girone di andata, ma, nonostante ciò, ad aprire il sabato calcistico ci saranno due delle grandi deluse del turno precedente di Coppa Italia.

Sia Bologna, che Verona, potranno utilizzare questa settimana per incanalare tutte le energie in vista del match che, alle ore 15:00 di sabato, vedrà impegnate le due compagini, intente a dimenticare i problemi di coppa e continuare a sognare un piazzamento d’onore in campionato.

Attualmente sono 10 i punti che separano Bologna ed Hellas in classifica e l’umore è totalmente opposto. La squadra di Sinisa Mihajlovic non sa più vincere e rischia di essere risucchiata dalle zone basse della classifica, che si sta pericolosamente accorciando.

Sono 8 i risultati senza vittoria ottenuti dai rossoblù che dopo 5 pareggi consecutivi si sono piegati alla miglior forma del Genoa durante l’ultimo turno.

Gli emiliani non sanno più vincere, nonostante prestazioni non sempre negative ma che, per un motivo o per un altro, non hanno mai portato tre punti che, attualmente, sarebbero fatali per alleggerire l’ambiente.

Proprio il Bologna è una delle squadre che, negli ultimi giorni, si è mossa di più durante i primi giorni di mercato invernale: il promettente Juwara è tornato in casa base dopo il prestito e Sinisa potrebbe pensare di schierarlo. Oltre il giovane già debuttante in Serie A, è arrivato anche Adama Soumaoro dal Lille.

Basteranno questi innesti per impensierire il Verona?

Nonostante tutto, l’impresa di impensierire un Hellas che sta viaggiando a ritmi impronosticabili sembra abbastanza ardua.

Lo scorso anno, il mondo del calcio ha tessuto le lodi della squadra di Juric, specificando la grande incisività di giocatori come Amrabat, Kumbulla, Rrhamani e altri. Eppure, quest’anno, senza i già citati giocatori, andati via in cerca di nuove sfide, il Verona ha saputo reinventarsi e fare addirittura meglio.

La fucina di talenti che con 27 punti sta sognando l’Europa può contare su giocatori di grande livello come il portiere Silvestri, il fantasista Zaccagni e tanti altri. C’è da aggiungere il grande periodo di forma di Dimarco e il ritrovato gol di Nikola Kalinic che può diventare un asso nella manica molto importante.

Sinisa e Juric sono due personaggi forti, anche simili tra loro nella voglia di vincere e dimostrare di saper incidere nell’economia di due piazze con obiettivi ben diversi dalla vittoria finale. Due guerrieri che si incontreranno in campo in una sfida che, sulla carta, pende per le tinte gialloblu.

Dove vedere Bologna-Hellas Verona Diretta TV e Streaming

Sarà possibile vedere il match tra il Bologna di Sinisa Mihjailovic e l’Hellas Verona di Ivan Juric, con il calcio d’inizio programmato per le ore 15 di sabato 16 gennaio 2021, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della nostra Serie A come Sky Sport , Sky Sport Serie A.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

Le ultime dalle formazioni di Bologna-Hellas Verona

Zaccagni

Il Bologna deve far fronte di vari, importanti, indisponibili, ultimo tra questi Lorenzo De Silvestri che sarà prelevato dal giovane scozzese Hickey, che ha già mostrato buone qualità.

Gli emiliani schiereranno una difesa a 4 con Tomiyasu in zona esterna e Paz a completare, insieme a Danilo, il centro della difesa.

Tanta qualità sulla trequarti dove Orsolini, Soriano e Vignato cercheranno di aiutare l’unica punta Palacio.

L’Hellas Verona schiera la formazione tipo con Nikola Kalinic al centro dell’attacco gialloblu e assistito da Zaccagni e Barak, che sembra aver ripreso la forma dei bei tempi di Udine. Tameze e Ilic fluidificheranno il centrocampo.

Probabili formazioni di Bologna Hellas-Verona

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Paz, Danilo, Hickey; Svanberg, Dominguez; Orsolini, Soriano, Vignato; Palacio

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic

Precedenti e statistiche di Bologna-Hellas Verona

Finì 1-1 l’ultima sfida al Renato Dall’Ara con gol di Bani e Borini.

Il Bologna ha segnato 23 gol in questo campionato, rispetto ai 22 del Verona.

La differenza più grande è data dalla difesa: il Verona è, a pari merito con Napoli e Juve che hanno una partita in meno, la miglior difesa del campionato con 16 gol; il Bologna ne ha subiti ben 31.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus