Ufficiale: PSG cede Berchiche all’Athletic Bilbao

Novità nel mercato del Psg, ora più attento alle cessioni.

La squadra parigina dopo il mercato faraonico della scorsa estate, in cui sono arrivati con un doppio colpo Neymar e Mbappè, sta pensando alla prime cessioni.

Il Psg ha bisogno di sistemare il suo bilancio, costruire un bel gruzzoletto per poter rientrare nelle regole del Fair Play Finanziario.  Dopo la cessione di Javier Pastore alla Romaecco che è arrivata la nuova cessione. Questa volta riguarda un difensore, un terzino sinistro di nome Berchiche passato all’Athletic Bilbao. Con il club basco ha firmato un contratto di quattro anni, fino al 2022. La cifra dell’accordo è stata messa nero su bianco, ovvero 25 milioni.

Per il giocatore basco c’è l’opportunità di tornare a casa, nei campi che lo hanno visto crescere. Nell’ultima stagione nella capitale francese si è messo in mostra, tanto che l’allenatore Unai Emery lo ha preferito al laterale sinistro francese Kurzawa.

Il nuovo allenatore Thomas Tuchel non lo considera un elemento fondamentale per la squadra. Il giocatore è stato acquistato dalla società parigina per 13 milioni di euro, più 3 di bonus, ma è riuscita a compiere una plusvalenza di circa 7 milioni nelle rivendita all’Athletic Bilbao

E’ un giocatore che ha trascorso le giovanili proprio nella squadra basca, per poi cominciare il suo giro per l’Europa. Prima in Spagna, tra le fila della Real Sociedad, quindi è approdato nel campionato inglese. 

Oltremanica ha disputaot le sue stagioni tra le fila del Tottenham, prima di approdare appunto in Francia per una sola stagione. Le sue origini basche lo hanno aiutato e indirizzato nella scelta più sicura e coinvolgente. L’Athletic Bilbao è una squadra composta di soli giocatori provenienti dalla propria terra, un segno distintivo e una manifestazione politica. Il suo rendimento non è sempre stato ottimale, ma le idee vengono prima delle azioni.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega