Basket Eurolega Risultati 13° Giornata: Barcellona schianta Milano nel finale

Barcellona e CSKA Mosca restano appaiate in vetta alla classifica di Eurolega al termine della tredicesima giornata con un record di 10 vittorie e 3 sconfitte. La compagine di Šarūnas Jasikevičius si lascia prontamente alle spalle il ko subito martedì in casa nel recupero del nono turno contro l’Olympiacos Pireo conseguendo al Palau Blaugrana un’affermazione per 87-71 sull’AX Armani Exchange Milano. Il CSKA risponde aggiudicandosi in trasferta all’Arena Mityshchi il testa-coda moscovita contro il Khimki per 96-87.

L’Olimpia Milano s’illude a Barcellona. La squadra di Ettore Messina, avanti 67-60, cede di schianto nei sei minuti finali incassando da quella catalana un clamoroso 27-4 di parziale. A livello individuale da sottolineare le prove fornite da Brandon Davies e Nikola Mirotic (28 di valutazione per entrambi) tra i padroni di casa e da Malcolm Delaney tra gli ospiti (23 punti). I biancorossi che erano reduci da tre successi di fila scivolano in settima posizione in compagnia dell’Olympiacos Pireo.

Nell’ottava vittoria consecutiva ottenuta dal CSKA brilla ancora una volta la stella di Mike James autore di una prestazione straordinaria (36 punti con 6/7 nelle triple, 9 rimbalzi, 10 assist e 51 di valutazione). Per il fanalino di coda Khimki si tratta del decimo ko in dodici gare.

Alle spalle del duo di testa tiene il passo il Bayern Monaco protagonista all’Audi Dome di un’agevole affermazione sull’ASVEL Villeurbanne per 76-62. Penultimo posto per la squadra francese con un bilancio di 3 vittorie a fronte di 9 sconfitte.

Real Madrid e Valencia s’insediano al quarto posto. I Blancos prevalgono, senza particolari problemi, in casa sullo Zenit San Pietroburgo per 79-72. Prima sconfitta esterna per la compagine russa che nelle sei precedenti esibizioni sostenute lontano dalla Sibur Arena aveva sempre vinto.

Di tutt’altro tenore il successo del Valencia, riuscito in casa, ad avere ragione allo scadere dell’Anadolu Efes Istanbul per 76-74 grazie ad un canestro di Klemen Prepelic. Menzione particolare tra i Taronjas per Mike Tobey (21 punti con 10/11 al tiro e 8 rimbalzi).

Settimana d’oro per l’Olympiacos Pireo che facendo seguire al colpo di Barcellona una vittoria in volata a Belgrado sulla Stella Rossa per 81-79 entra in zona playoff. Decisiva si rivela una grande giocata di Georgios Printezis a poco più di tre secondi dal termine.

Una prestazione di alto livello di Achille Polonara (15 punti, 7 rimbalzi, 6 assist e 28 di valutazione) non si rivela sufficiente alla TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz per superare il Maccabi Tel Aviv. La squadra di Vitoria rimedia il quarto ko alla Buesa Arena cedendo agli israeliani per 63-67.

Dietro l’Anadolu Efes Istanbul e il Saski-Baskonia troviamo all’undicesimo posto lo Zalgiris Kaunas riuscito al settimo tentativo a porre fine alle sconfitte. La compagine lituana, con Marius Grigonis in bella evidenza (24 punti), s’impone ad Oaka per 81-69 contro il Panathinaikos Atene.

Il quadro dei risultati è completato dalla larga affermazione interna ottenuta dall’Alba Berlino sul Fenerbahce Istanbul per 89-63. Secondo successo di fila per la squadra di Aito che manda a referto tutti i suoi giocatori. Per il Fenerbahçe Istanbul si tratta del quinto ko nelle ultime sei gare.

Classifica Eurolega dopo 13 giornate

1. Barcellona (10-3)

2. CSKA Mosca (10-3)

3. Bayern Monaco (9-4)

4. Real Madrid (8-5)

5. Valencia (8-5)

6. Zenit San Pietroburgo (7-4)

7. AX  Armani Exchange Milano (7-5)

8. Olympiacos Pireo (7-5)

9. Anadolu Efes Istanbul (7-6)

10. TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz (6-6)

11. Zalgiris Kaunas (6-7)

12. Alba Berlino (5-7)

13. Maccabi Tel Aviv (5-8)

14. Fenerbahçe Istanbul (5-8)

15. Panathinaikos Atene (4-8)

16. Stella Rossa Belgrado (4-9)

17. ASVEL Villeurbanne (3-9)

18. Khimki Mosca (2-11).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus