Barcellona, rottura del menisco per Ansu Fati: torna nel 2021?

Il Barcellona batte 5-2 il Betis Siviglia, ma perde Ansu Fati per infortunio. Il giovane talento blaugrana ha riportato la rottura del menisco che lo terrà lontano dai campi per molto tempo. Salterà sicuramente le sfide di Champions League contro Dinamo Kiev, Ferencvaros e Juventus.

È una vittoria amara quella conquistata ieri dal Barcellona contro il Betis Siviglia. Il ridondante 5-2 rifilato agli andalusi è passato subito in secondo piano a causa del brutto infortunio occorso an Ansu Fati che, in seguito ad un scontro di gioco con Mandi, è stato costretto a lasciare il campo alla fine del primo tempo. Nelle ore successive alla gara coi biancoverdi, il club catalano ha comunicato, mediante il proprio profilo Twitter, l’esito degli esami strumentali a cui è stato sottoposto il classe 2002, che hanno evidenziato, purtroppo, una lesione del menisco interno del ginocchio sinistro.

Ancora incerti i tempi di recupero, ma si teme che il giovane talento azulgrana non tornerà in campo prima del 2021. La situazione verrà ovviamente monitorata con attenzione, ma quel che è certo è che Ansu Fati non prenderà parte alle restanti sfide di Champions League che vedranno il suo Barcellona affrontare Dinamo Kiev, Ferencvaros e Juventus.

Questo il post apparso sul profilo Twitter del Barcellona in cui viene comunicato l’esito degli esami a cui è stato sottoposto Ansu Fati in seguito alla sfida col Betis Siviglia. (Photo Credit: profilo Twitter FC Barcelona)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi