Barcellona, Messi a vita: rinnovo fino al 2021 e clausola da 400 milioni

Il talento argentino avrebbe già trovato l’accordo coi catalani, ma tutto sarà ufficializzato dopo il 30 giugno.

L’indiscrezione arriva direttamente dai media spagnoli, che riportano di un accordo di massima già raggiunto tra le parti. Dopo 17 anni di matrimonio Messi e il Barcellona non divorziano, ma anzi più uniti che mai, legano la loro intesa a vita. Il talento argentino si appresta, infatti, a firmare un contratto di 3 anni con opzione per il quarto e a vestire blaugrana almeno fino al 2021.

Lionel Messi

Messi ha tra l’altro confermato dal ritiro della Nazionale argentina di voler chiudere la carriera in Catalogna; e secondo Mundo Deportivo si firmerà l’accordo con il Barcellona alla cifra record di 40 milioni di euro annui. Accordo che prevede anche una nuova folle clausola rescissoria, che passa dai 250 ai 400 milioni di euro e allontana una volta per tutte le pretendenti per uno dei due exraterrestri del calcio mondiale.

Si prende il primo posto dunque Lionel Messi (almeno per l’ingaggio), superando di gran lunga i 22 milioni di euro netti percepiti dal rivale Cristiano Ronaldo. Il Barca ricopre d’oro il suo gioiello più prezioso: 2.5 milioni al mese, oltre 80 mila euro al giorno basteranno, sicuramente, per trattenere nella capitale catalana quel ragazzino che – nel lontano 2000 a soli 13 anni – fu prelevato dalle giovanili del Newell’s Old Boys per farlo diventare il più forte giocatore del pianeta.